Post

CUPRA UrbanRebel Concept

Immagine
CUPRA continua a spingersi oltre i limiti con la sua interpretazione più radicale di una urban car elettrica . La racing coniuga elettrificazione pura, sostenibilità e performance con l’emozionante estetica del mondo virtuale. CUPRA UrbanRebel Concept rende l’idea del futuro linguaggio stilistico che sfoggerà la urban car elettrica, che sarà lanciata nel 2025. La competizione è un elemento chiave del DNA di CUPRA , motivo che ha portato l’azienda a voler presentare in primis la propria visione della urban car 100% elettrica in versione racing che sfoggia un’immagine audace, emozionante e grintosa: CUPRA UrbanRebel Concept .  " CUPRA UrbanRebel Concept è un’interpretazione radicale della urban car elettrica dell'azienda, che sarà lanciata nel 2025. Questa concept racing dà un'idea del linguaggio di design della futura urban e ne ispirerà la creazione ”, così si è espresso il Presidente di CUPRA , Wayne Griffiths .  " L’auto urbana elettrica è un progetto strategico

ZF, componenti intelligenti per lo chassis

Immagine
Le future generazioni di veicoli saranno via via automatizzate e richiederanno un numero crescente di sensori potenti. Di conseguenza, sarà necessario raccogliere sempre più dati. Gli algoritmi intelligenti possono così generare informazioni e consentire perfino nuovi modelli di business. ZF consente tutto ciò grazie a una profonda conoscenza della tecnologia dello chassis e di quella legata ai sensori. L’esempio più recente è rappresentato dal sensore di livello altezza integrato nel braccio di comando della sospensione . La sua diversità funzionale e la capacità di raccolta dati si estendono ben oltre la sua funzione originale. Sopra, i l componente intelligente per lo chassis proposto da ZF può essere collegato alla ProConnect Connectivity Unit e interagire con il sistema di smorzamento Continuous Damping Control di ZF . Supporta la stabilizzazione elettromeccanica del rollio e la regolazione del proiettore. Nell'immagine sopra, i l sensore di livello altezza di ZF è instal

Citroën 2CV 007, aneddoti sconosciuti

Immagine
Si può ammirare la Citroën 2CV 007 nel film Solo per i tuoi occhi con Roger Moore . Prodotta in soli 500 esemplari , la Citroën 2CV 007 è una delle serie limitate più rare e tra le più ricercate dai collezionisti. Un anno dopo aver celebrato i 40 anni della Citroën 2CV Charleston , si celebra il 40° anniversario della Citroën 2CV 007 , che ha mostrato le prodezze di una Citroën 2CV utilizzata da Roger Moor e e Carole Bouquet in un folle inseguimento in terra di Spagna nel film Solo per i tuoi occhi , il 12° capitolo della serie dei film di James Bond. Presentata al pubblico in Francia nell' ottobre 1981 , subito dopo l’uscita del film, la Citroën 2CV 007 è stata prodotta in soli 500 esemplari , il che la ne fa una delle serie limitate più rare e meno prodotte di sempre. Sono sopravvissute solo una decina di queste vetture, rendendo quest’auto ancora più leggendaria! Qui di seguito, vi raccontiamo alcuni aneddoti. La Citroën 2CV 007 del film era dotata di un allestimento Citr

Porsche Mission R concept

Immagine
In occasione dell'inizio del Salone IAA MOBILITY 2021 in programma a Monaco di Baviera dal 7 al 12 settembre, Porsche  ha presentato una spettacolare anteprima del futuro dell'auto. La concept car Porsche Mission R coniuga tecnologie d'avanguardia e materiali sostenibili, come la plastica rinforzata con fibre naturali, con la passione per le competizioni. Oltre a un design futuristico, il prototipo da competizione a trazione completamente elettrica, dotato di un profilo estremamente ribassato, presenta i tratti caratteristici delle sportive prodotte dalla Casa di Stoccarda-Zuffenhausen. I due motori elettrici di nuova concezione della Porsche Mission R concept erogano fino a 800 kW ( 1.088 CV ) nella cosiddetta modalità di qualificazione . La batteria con capacità di circa 80 kWh e l'innovativo sistema di recupero consentono di effettuare gare di velocità ( Sprint Race ) senza perdita di potenza. " Porsche è il marchio per le persone che realizzano i loro s

Kanzi One, il primo strumento HMI all-in-one per l'Advanced Intelligent Cockpit automobilistico

Immagine
Rightware ha presentato Kanzi One , la prima e unica toolchain HMI automobilistica completamente compatibile con Android™ . Kanzi One , grazie a una grafica 3D di riferimento per il settore, consente alle Case automobilistiche di creare l'interfaccia utente (UI) più all’avanguardia per l’abitacolo automobilistico intelligente avanzato. Qui sopra,  Kanzi One il motore grafico più performante pensato per il settore automobilistico e una vera e propria toolchain HMI .  " Kanzi One rappresenta un cambiamento radicale per l'industria automobilistica ", ha affermato Freddie Geier , CEO di Rightware . " Permette alle Case automobilistiche di progettare e sviluppare la propria interfaccia utente esclusiva con una velocità e una facilità senza precedenti, garantendo che ogni marchio si distingua ".  Kanzi One consente ai produttori di creare, nell’ambito degli  HMI  ( Human Machine Interface ) avanzati, esperienze utente avveniristiche in meno della metà del tem

Opel Rocks-e, il veicolo elettrico per la mobilità urbana

Immagine
Opel , la Casa automobilistica tedesca, presenta oggi il primo SUM ( Sustainable Urban Mobility ). La nuova Opel Rocks-e è infatti il simbolo della Sustainable Urban Mobility (mobilità urbana sostenibile). Questo veicolo elettrico entry-level è la risposta alle richieste di mobilità della nostra epoca e consente di spostarsi in modalità elettrica protetti dal vento e dalla pioggia e con uno stile definito bold and pure ( audace e puro ), tipicamente Opel : al passo con i tempi. In Germania questo veicolo può essere guidato dagli adolescenti a partire da 15 anni con patente di categoria AM (permette di guidare quadricicli leggeri a motore con una potenza massima non superiore a 6 kW , non più di due posti e una velocità massima non superiore ai 45 km/h.). L’offensiva di elettrificazione Opel continua con questa due posti lunga solo 2,41 m .  La Casa tedesca amplia la propria gamma con un SUM elettrico a batteria che si posiziona al di sotto della Opel Corsa-e e che è accessibile

Valeo, le proposte per una mobilità sicura e rispettosa dell'ambiente

Immagine
Le innovazioni presentate da Valeo all'IAA Mobility rispondono alla necessità di una mobilità più sicura, più pulita e diversificata. Per quanto riguarda la mobilità più sicura , l’emergenza Covid-19 ha sensibilizzato sull’importanza della salute e della sicurezza. Valeo risponde a queste aspettative attraverso innovazioni in linea con le attuali esigenze. Per fare un esempio, Valeo ha sviluppato un purificatore d'aria a raggi ultravioletti per autobus e pullman, che elimina oltre il 95% di virus, microbi e batteri mentre il veicolo è in movimento con i passeggeri a bordo. Per le auto, Valeo ha sviluppato filtri aria altamente efficaci che bloccano il 96% degli allergeni e il 99,4% dei virus , compresi i coronavirus. Entro i prossimi cinque anni un nuovo modello su due sarà dotato di tale filtro. Le tecnologie di Valeo sono così efficienti da spingersi oltre i veicoli. In collaborazione con diversi ospedali e istituti di ricerca (Centre Hospitalier Universitaire di Liegi i

Volkswagen ID. LIFE, introduzione al modello

Immagine
Con la strategia ACCELERATE , Volkswagen rende accessibile la mobilità sostenibile del futuro a un pubblico sempre più ampio. Già nel 2025 , dunque con due anni di anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto, verrà lanciato sul mercato un veicolo della famiglia ID. del segmento B . Il prezzo di ingresso dovrebbe aggirarsi tra i 20.000 euro e i 25.000 euro . Lo studio della Volkswagen ID. LIFE , che sarà presentata al Salone Internazionale dell’Automobile IAA MOBILITY 2021 di Monaco di Baviera (dal 7 al 12 settembre 2021) è il precursore di questa vettura. Lo studio di un modello crossover compatto , a trazione puramente elettrica , è realizzato completamente all'insegna della sostenibilità, della tecnologia digitale, del design intramontabile e di una configurazione innovativa dell'abitacolo. Con le sue proporzioni vigorose e il linguaggio delle forme notevolmente snellito, la Volkswagen ID. LIFE si rivela immediatamente come concept avveniristico per la mobilità urbana

Jaguar C-Type Continuation, le prime verranno consegnate nel 2022

Immagine
70 anni dopo la sua prima vittoria alla 24 Ore di Le Mans , Jaguar Classic ha dato vita ad una serie strettamente limitata di nuove Jaguar C-Type Continuation per celebrare l’eredità sportiva lasciata dalla sua iconica vettura. Il debutto di questo nuovo leggendario veicolo è avvenuto in occasione del prestigioso Concours of Elegance , che si è tenuto all’ Hampton Court Palace venerdì 3 settembre. La  Jaguar C-Type Continuation  sarà costruita a mano presso lo stabilimento Jaguar Classic Works a Coventry . Il procedimento seguirà le specifiche tecniche e le lavorazioni che avevano dato vita alle Jaguar C-Type del 1953 e che hanno dominato la 24 Ore di Le Mans di quell’anno, facendo registrare la loro seconda vittoria alla storica competizione motoristica e continuando ad arricchire la gloriosa tradizione sportiva del brand Jaguar.  Per utilizzare le esatte specifiche costruttive dei modelli  Jaguar C-Type Continuation , il team di Jaguar Classic ha studiato meticolosamente la s

Articoli popolari

La storia di Jujiro Matsuda e la nascita di Mazda Motor Corporation

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

2021 Audi Q3 e Audi Q3 Sportback sono disponibili con nuovi allestimenti

I proiettori Ford, tecnologia di ultima generazione per una guida notturna sempre più sicura

2020 Ford Puma Titanium X 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV, il meglio di ogni mondo

Il motore General Motors Cross-Fire V-8, una storia travagliata

Ford Focus, è arrivata la nuova versione

Volkswagen Polo, una storia da raccontare

Volani a doppia massa con sistema a pendolo centrifugo

Fra-Ber lancia il nuovo shop e i corsi per la linea Innovacar dedicata al detailing