Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Veicoli speciali

Lancia, 115 anni di storia e 60 anni dalla nascita della Lancia Flaminia Presidenziale

Immagine
Nella cornice del Palazzo del Quirinale , il marchio Lancia ha festeggiato i suoi 115 anni di storia e i 60 anni della Lancia Flaminia Presidenziale . " Lo scorso 27 novembre è stato un giorno speciale per il nostro marchio e per il nostro Paese e questa doppia celebrazione ci riempie di orgoglio ", ha affermato Luca Napolitano , CEO di Lancia . " La Presidenza della Repubblica ci ha concesso di combinare i 115 anni del marchio con i 60 anni della Lancia Flaminia Presidenziale , offrendoci lo sfondo del Palazzo del Quirinale . Due festeggiamenti così significativi per Lancia che ha prodotto auto bellissime, frutto dell’ingegno creativo di tanti ingegneri e progettisti, dallo stile senza tempo e che sono diventate delle vere portabandiera dell’ Italia in tutto il mondo. E facendo leva su questa storia gloriosa siamo pronti per affrontare il nostro piano a 10 anni verso una mobilità sempre più sostenibile ". Il marchio Lancia venne fondato a Torino il 27 novem

Immagini dal passato, Ford RS 200 al Rally di Svezia

Immagine
La Ford RS 200 iniziò la stagione del 1986 alla grande: si classificò infatti terza assoluta al Rally di Svezia . L'appuntamento successivo sarebbe stato il Rally del Portogallo , che si sarebbe disputato dal 4 al 9 marzo del 1986 . A condurre le due Ford RS 200 ci avrebbero pensato Blonqvist e Grundle . Recuperata dagli archivi di Cars by Images , questa foto inaugura la una nuova rubrica, Immagini dal passato , attraverso la quale torneremo indietro nel tempo per ricordare i modelli, i personaggi e le vicende che hanno costruito la meravigliosa storia dell'automobile. Archivio immagini: Ford (dagli archivi di Redazione di Cars by Images )

La Porsche 911 GT3 in onore della Porsche 956 che vinse a Le Mans nel 1985

Immagine
Foto, trofei e tute da competizione sono i ricordi tipici di una carriera nel mondo dei motori. Paolo Barilla , vincitore assoluto a Le Mans nel 1985 al volante di una Porsche 956 di sua proprietà, ha scelto invece un modo diverso e molto più dinamico di ricordare il suo più grande successo sportivo: in occasione del suo 60° compleanno, è stato il primo cliente a realizzare un progetto di auto insieme a Porsche Exclusive Manufaktur nell'ambito del nuovo programma Sonderwunsch (che nella nostra lingua suona più o meno come Desideri Speciali ). Il progetto, denominato l'auto dei sogni , ha visto la partecipazione attiva di Porsche Italia , che ne ha seguito da vicino ogni fase di avanzamento. Centralità del cliente e lavoro di squadra sono i valori messi in campo dalla filiale italiana della Casa di Zuffenhausen nel corso dei tre anni impiegati per la realizzazione della vettura, rendendo possibile l’avversi di un sogno. L'imprenditore italiano voleva progettare una Por

Hyundai Grandeur Heritage Series EV Resto-mod

Immagine
Per celebrare il 35° anniversario di Hyundai Grandeur , i designer di Hyundai hanno progettato per il modello originale un restyling retro-futuristico, per trovare nuova ispirazione per il futuro. La prima generazione di  Hyundai Grandeur  rinasce con un powertrain completamente elettrico, esterni Parametric Pixel e interni con architettura audio, mantenendo gli elementi stilistici degli anni '80. Hyundai continuerà a riscoprire i valori della sua storia attraverso altre Heritage Series . Hyundai festeggia il 35° anniversario della sua berlina ammiraglia  Hyundai Grandeur  del 1986 con un elettrizzante restomod retro-futuristico. Hyundai ha sviluppato la  Hyundai Grandeur Heritage Series per riscoprire il significato simbolico della berlina originale e trovare nuova ispirazione per i design futuri. Il team di design di Hyundai ha reinterpretato la  Hyundai Grandeur  di prima generazione come un'auto completamente elettrica con l'illuminazione esterna Parametric Pixe

Audi RS Q e-tron, telaio tubolare e cellula di sicurezza in CFRP (carbonio misto a poliuretano termoplastico)

Immagine
Sin dagli albori del progetto Dakar , il team d’ingegneri Audi è impegnato nel garantire la sicurezza degli equipaggi e l’integrità di Audi RS Q e-tron in qualsiasi condizione. Grazie alla combinazione di acciai altoresistenziali di derivazione aerospaziale, alluminio , Kevlar e materiali in fibre composite , il prototipo elettrico particolarmente avanzato con range extender è in grado di affrontare le straordinarie sollecitazioni caratteristiche del rally raid più difficile al mondo. La cellula abitacolo e la struttura portante di Audi RS Q e-tron sono costituite da un telaio a traliccio in tubi che, per regolamento, deve essere in metallo. Audi ha optato per l’ acciaio altoresistenziale formato a caldo , di derivazione aerospaziale, legato con elementi al cromo , molibdeno e vanadio ( CrMoV ). Il telaio tubolare così ottenuto, conforme alle geometrie stabilite per regolamento, soddisfa le prove statiche di compressione e impatto per la categoria T1 .  Audi protegge, inoltre,

1981 Lamborghini Jalpa

Immagine
Lamborghini  ha celebra nel 2021 il 40° Anniversario della Lamborghini Jalpa , presentata per la prima volta al Salone di Ginevra del marzo del 1981 . La  Lamborghini Jalpa  prese il nome, come nella più pura tradizione Lamborghini , da una razza di tori da combattimento, la Jalpa Kandachia , e fu l’ultima evoluzione del concetto di berlinetta granturismo con motore V-8 in posizione centrale-posteriore  della Casa di Sant’Agata Bolognese . La  Lamborghini Jalpa  rappresentò lo sviluppo finale del progetto Lamborghini Urraco e Lamborghini Silhouette , di cui conservò l’architettura generale, ma venne equipaggiata con un motore più grande, portato a 3,5 l .  La linea, con tetto apribile del tipo Targa , fu tracciata dalla matita del francese Marc Deschamps della Carrozzeria Bertone , della quale fu Direttore dello Stile dal 1980 , e direttamente influenzata e parzialmente progettata dallo stesso Ing. Giulio Alfieri , all’epoca Direttore Generale e Direttore Tecnico di Lamborghini

70 Lamborghini per le strade di Tokyo

Immagine
Il Lamborghini Day Japan 2021 si è tenuto il 5 e 6 novembre al Triangular Square , Shinjuku Sumitomo Building a Tokyo . Sono state esposte dieci Lamborghini Countach selezionate tramite il Lamborghini Countach Contest Japan per festeggiare il 50° anniversario dello storico iconico modello del marchio, mentre oltre 70 Lamborghini , tra cui anche 20 Lamborghini Countach , hanno sfilato per le strade di Tokyo. È stata inoltre presentata per la prima volta in Giappone la Lamborghini Essenza SCV12 con motore V-12 aspirato da 830 CV , il più potente nella storia di Lamborghini . Il contest Lamborghini Countach si è tenuto online a partire dall’ 8 ottobre per celebrare il 50° anniversario della nascita del modello . Hanno partecipato 26 modelli di Lamborghini Countach provenienti da tutto il Giappone , tra cui auto certificate dal Polo Storico .  Le dieci Lamborghini Countach arrivate in finale grazie al voto online sono state esposte al Lamborghini Day Japan e oltre 500 partec

Ferrari BR20, un altro modello unico realizzato su richiesta di un singolo cliente

Immagine
La casa di Maranello ha presentato la Ferrari BR20 , ultima nata della serie One-Off del Cavallino Rampante. La vettura entra così a far parte del gruppo più esclusivo dell’intera produzione della Casa di Maranello, vale a dire quei modelli unici che vengono forgiati attorno alle richieste di un singolo cliente e disegnati a partire dai suoi requisiti. La  Ferrari BR20  è un coupé V-12 a due posti sviluppato a partire dalla GTC4Lusso , che per filosofia e approccio stilistico rimanda alle magnifiche coupé Ferrari degli anni ’50 e ’60, senza però cedere alla nostalgia, anzi riuscendo nell’impresa di coniugare eleganza senza tempo e sportività discreta. La vettura, infatti, strizza l’occhio alle proporzioni e all’eleganza tipiche di alcune tra le 12 cilindri più iconiche della storia Ferrari , tra cui la  Ferrari 410 SA e la  Ferrari 500 Superfast . Rispetto alla  Ferrari GTC4Lusso , sono state rimosse le due sedute posteriori per ottenere una linea più dinamica dall’accentuato effet

Lamborghini e i personaggi che hanno fatto la storia dell'automobile

Immagine
Fin dall’inizio della sua storia, il 1963 , Automobili Lamborghini si è sempre distinta per essere considerata un’azienda estremamente innovativa e all'avanguardia. Merito soprattutto di una serie di ingegneri, tecnici di produzione e di innovatori che con il loro coraggio e spirito visionario hanno contribuito a far entrare il marchio del Toro tra i più ambiti e leggendari della storia dell’automotive. Ecco una breve rassegna dei personaggi che Automobili Lamborghini ha voluto ricordare e raccontare al grande pubblico degli appassionati. Ferruccio Lamborghini alla sua scrivania. Primo tra tutti il fondatore, Ferruccio Lamborghini in grado di inventare un trattore partendo da un residuato bellico abbandonato e da quello costruire un’impresa di successo. Da lì, già imprenditore affermato, Ferruccio si è messo nuovamente in gioco, entrando nell’industria automobilistica ridisegnandone gli schemi.  La sua prima rivoluzione è stata, in una società sia civile, sia lavorativa ancora

Il motore LT6 della Chevrolet Corvette Z06 model year 2023

Immagine
Sulla Chevrolet Corvette Z06 del 2023 troviamo un nuovissimo motore aspirato V-8 DOHC di 5,5 litri . La sua reattività e la particolare predisposizione per l'uso in pista, due caratteristiche tipiche dei motori aspirati, sono state le priorità fondamentali del progetto, per poter fornire un'esperienza di guida coinvolgente così come piace ai puristi. Proprio per questo motivo, la scelta è caduta su un motore aspirato e con l'obiettivo di superare la potenza di qualsiasi motore V-8 aspirato di produzione mai realizzato. Un design leggero e la configurazione con albero motore piatto , ovvero con manovelle a 180°, consentono a questa unità di girare ai regimi elevati ( 8.600 giri/min ) necessari per creare valori significativi di potenza. Il singolo valore di potenza massima, però, non è l'unico obiettivo su cui è stato focalizzato l'intero processo di progettazione. Il nuova motore LT6 , infatti, è stato progettato per soddisfare tutti gli aspetti tipici della gui

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

1991 Opel Calibra Turbo, 204 CV, trazione integrale e velocità massima di 245 km/h

Opel Astra, le origini del nome

Le auto realizzate dopo il Maggiolino che non furono mai prodotte in serie

Evoluzione della Fiat Ritmo dal 1978 al 1985

2021 Audi Q3 e Audi Q3 Sportback sono disponibili con nuovi allestimenti

Hyundai Grandeur Heritage Series EV Resto-mod

OSRAM amplia la propria gamma con le nuove lampade OSRAM LEDriving® XTR

Haval H2: arriva sul mercato il restyling

ZF e Microsoft Cloud insieme per la digitalizzazione, la connettività, la guida autonoma e l'efficienza aziendale