Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Servizi

Bosch e Microsoft sviluppano una piattaforma software per la connessione tra auto e cloud

Immagine
Bosch collabora con Microsoft per sviluppare una piattaforma software per connettere perfettamente le auto al cloud. L'obiettivo di questa collaborazione è semplificare e accelerare lo sviluppo e l'implementazione del software del veicolo per tutto il ciclo di vita dell'auto, in conformità con gli standard di qualità del settore automotive. La nuova piattaforma, basata su Microsoft Azure con moduli software di Bosch, consentirà di sviluppare e scaricare software sulle unità di controllo e sui computer di bordo del veicolo. Un ulteriore focus della collaborazione sarà lo sviluppo di strumenti per aumentare l'efficienza nel processo di sviluppo del software, riducendone i costi. Per i conducenti, la piattaforma significherà un accesso più rapido a nuove funzioni e servizi digitali. La collaborazione tra Bosch e Microsoft combina l’ampia esperienza in software, elettronica e sistemi del fornitore leader mondiale nel settore della mobilità con il know-how di Mic

Automobili Škoda equipaggiate con il wrong-way driver warning di Bosch

Immagine
" Attenzione! Veicolo contromano! " Le informazioni sul traffico che segnalano la presenza di veicoli che procedono contromano purtroppo sono ancora numerose. Solo nelle stazioni radio tedesche, ogni anno vengono trasmessi 2.000 avvisi di questo tipo e, troppo spesso, i veicoli contromano causano situazioni critiche, compresi incidenti gravi o mortali. Con il sistema wrong-way driver warning , Bosch ha sviluppato una soluzione che avverte non solo il guidatore che procede nel senso di marcia sbagliato, ma anche tutti gli altri utenti della strada che si trovano nell’area di pericolo. Bastano pochi secondi, quindi molto prima di quanto si possa fare attraverso i notiziari radio. Oggi Škoda è la prima casa costruttrice a scegliere il sistema wrong-way driver warning di Bosch. Grazie a una nuova app di infotainment, gli automobilisti che guidano una Škoda riceveranno l’avviso salvavita direttamente sul display del quadro strumenti del veicolo. " Il nostro obiettivo è i

Il CMAE festeggia il suo 62° compleanno

Immagine
Il CMAE, Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca, taglia l’importante traguardo del 62° anniversario: era infatti il 5 febbraio 1959 quando, in uno studio notarile di Monza, veniva ufficialmente sancita la nascita del Club. Nei suoi oltre 60 anni di storia, il CMAE si è fatto promotore di numerose iniziative, volte alla promozione dei veicoli storici, coinvolgendo i propri soci nelle varie attività e in una collaborazione stretta e proficua.  Grazie all’incessante lavoro del Club, la conoscenza e la cultura per i veicoli storici si sono estese verso un pubblico sempre più ampio, coinvolgendo negli ultimi anni anche un target più giovane di appassionati, portando il collezionismo e l’interesse verso automobili e moto d’epoca a una notevole dimensione.  Legato a doppio filo alla città di Milano, il CMAE ha cercato un coinvolgimento costante dei cittadini e dell’Amministrazione pubblica, attraverso iniziative, eventi e manifestazioni che hanno visto i veicoli storici sempre protagonisti, tr

Volvo Cars, il simulatore di guida che utilizza la tecnologia dei videogiochi

Immagine
Gli ingegneri di Volvo Cars lo chiamano il simulatore di guida definitivo , ma non è solo una scusa che utilizzano per assecondare ogni desiderio dello specialista in videogiochi della Casa automobilistica. Di fatto, l'innovativo simulatore di realtà mista messo a punto dalla Casa svedese viene utilizzato per fare progressi nell’ambito della sicurezza automobilistica e della tecnologia di guida autonoma. Una postazione che include un sedile di guida con simulatore di movimento, un volante con feedback tattile e un visore per realtà virtuale con qualità cristallina delle immagini farebbe invidia a qualsiasi giocatore appassionato, ma il simulatore di Volvo Cars porta questo concetto a un livello superiore, rendendo difficile distinguere la realtà dalla simulazione. E il punto è proprio questo. Il simulatore di guida di Volvo Cars, come è fatto e come funziona Il simulatore utilizza l’avanzatissima tecnologia della principale piattaforma Unity di sviluppo 3D in tempo reale e i dispos

FCA Heritage, 50 anni dedicati alla tutela del patrimonio storico di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth

Immagine
Questa settimana si celebra il quinto anniversario di FCA Heritage, il dipartimento del Gruppo dedicato alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth. Un traguardo importante ma soprattutto un nuovo punto di partenza per guardare al futuro con crescente slancio, continuando a riportare in vita il patrimonio automobilistico di FCA attraverso una piattaforma di servizi e attività divulgative, sportive e culturali ideate e coordinate da FCA Heritage nel suo Hub di Torino, l’innovativa sede sorta nel 2019 all’interno dello storico comprensorio industriale di Mirafiori. FCA Heritage: salvaguardare il patrimonio storico di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth " L’obiettivo per cui nasce FCA Heritage è ben riassunto nel suo nome. Heritage è una parola che noi italiani usiamo spesso come sinonimo di tradizione e storia, trascurando che essa contiene anche un’accezione ulteriore, e forse più letterale, di eredità, patrimonio da trasmette

GM Defense Delivers First Infantry Squad Vehicle to U.S. Army

Immagine
GM Defense LLC, a subsidiary of General Motors, is celebrating the first delivery of the Infantry Squad Vehicle (ISV), a light and agile all-terrain troop carrier intended to transport a nine-Soldier infantry squad and their equipment, to the U.S. Army as part of a $214.3 million contract awarded in June. GM Defense will manufacture 649 ISVs and will support the production of up to 2,065 vehicles with additional authorization over eight years. This is the first major award and delivery for GM Defense since the subsidiary was reestablished by its parent company in 2017. GM Defense Infantry Squad Vehicle, built on Chevrolet Colorado ZR2 midsize truck architecture The GM ISV is based off the award-winning Chevrolet Colorado ZR2 midsize truck architecture and leverages 90% proven commercial-off-the-shelf (COTS) parts, including Chevrolet Performance race components. The 5,000-pound ISV was uniquely engineered to fulfill military requirements and designed to provide rapid ground mobility. T

Le utilitarie più vendute online nel 2020

Immagine
Da tempo sono le auto preferite dagli italiani. Sono ormai tantissime le utilitarie in commercio e riscuotono sempre un grande successo in termini di vendita. Nel mercato del nuovo, spesso riempiono la top ten ogni mese delle vetture più vendute nel nostro paese e la stessa classifica si rispecchia anche nell’usato. Si tratta di automobili che hanno un costo non eccessivo, perfette per la città, ma anche in grado di portare una famiglia in viaggio senza grossi problemi. Insomma, le auto perfette per ogni situazione. Le classifica delle utilitarie più vendute online nel 2020 Ma chi vince la classifica delle utilitarie usate più vendute online? brumbrum, il primo rivenditore diretto di auto online d’Italia, che opera sul sito www.brumbrum.it , ha stilato la classifica delle utilitarie più vendute online in Italia nel 2020, avvalendosi dei dati raccolti dall’Osservatorio brumbrum, l’Osservatorio interno di rilevazioni e indagini statistiche online in ambito automotive. La classifica parla

Europcar Mobility Group sceglie Telefónica e Geotab per connettere i propri veicoli in Europa

Immagine
Europcar Mobility Group, lo scorso 23 ottobre, ha annunciato il consolidamento della partnership con Telefónica e Geotab, a conferma del proprio impegno nella progressiva attuazione del programma dedicato alle auto connesse. Europcar Mobility Group, che nel 2019 già vantava 44.000 veicoli connessi, si pone l’obiettivo di connettere l’intera flotta entro il 2023 nell’ambito della propria roadmap “Connect”.  Telefónica e Geotab, una scelta strategica per Europcar Mobility Group Attraverso questa partnership, Geotab e Telefónica forniranno al Gruppo accesso completo ai dati relativi al motore, alle abitudini di guida e alla geolocalizzazione tramite GPS, offrendo anche insight approfonditi su distanze percorse, chilometraggio, velocità, accelerazione, livello di carburante, segnalazione di incidenti, ecc. Questi dati, che rappresentano una componente chiave del programma Connected Cars di Europcar Mobility Group, saranno elaborati per migliorare l’esperienza dei clienti e per ottimizzare

I lubrificanti per le trasmissioni automatiche, gli ATF

Immagine
I cambi automatici moderni sono unità estremamente complesse, costruite con numerosi componenti perfettamente accoppiati tra loro. Affinché questi sistemi possano lavorare correttamente, è necessario utilizzare lubrificanti adatti. In una trasmissione automatica di ultimissima generazione, un lubrificante deve svolgere un numero elevato di funzioni e tra queste non ve n’è una sola che possa considerarsi secondaria. Deve lavorare correttamente all’interno del convertitore, deve lubrificare in modo puntuale ogni elemento dei gruppi epicicloidali e nelle trasmissioni presente sui recenti modelli ibridi deve essere in grado anche di lubrificare alcuni elementi del gruppo motore/generatore elettrico. Le trasmissioni automatiche, inoltre, non sono tutte uguali, perché ogni costruttore utilizza schemi di progettazione e assemblaggio completamente differenti. Alcuni, per esempio, integrano la parte elettrica nella zona di ingresso della trasmissione, in prossimità del convertitore di coppia. A

Online i nuovi siti delle Reti Officine di RHIAG: a posto, DediCar, Officina Numero Uno per l’auto e Optima Truck Service

Immagine
I quattro siti delle reti di riparazione, a posto , DediCar ,  Officina Numero Uno per l’auto e Optima Truck Service per i mezzi pesanti, hanno una doppia anima: una rivolta all’utente finale e l’altra al meccatronico affiliato. Da settembre, sono online i nuovi siti delle reti di Officine affiliate a RHIAG Group. Completamente rinnovati nei contenuti e nella grafica, realizzati con tecnologia responsive, quindi accessibili da desktop e mobile, offrono agli automobilisti una panoramica completa di ogni network e dei servizi offerti. Nuovi siti delle Reti Officine di RHIAG, cosa è possibile fare attraverso i nuovi portali? Gli automobilisti potranno trovare sia l’officina più vicina, completa di un mini-sito dedicato che riepiloga i servizi offerti dal singolo affiliato, sia scoprire tutti i servizi e i vantaggi offerti da ogni Rete. Inoltre, potranno navigare tra le iniziative che vengono attivate periodicamente, come promozioni stagionali, concorsi, co-marketing, e consultare notizi