Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Produzione

Audi 360factory

Immagine
Dal 2026 , il Brand lancerà sul mercato mondiale esclusivamente nuovi modelli integralmente elettrici, mentre in vista del 2033 verrà effettuato un graduale phase-out della tecnologia a combustione. Sulla base di questo chiaro orientamento, sviluppato nell’ambito del piano strategico Vorsprung 2030 , Audi sta adottando misure a livello globale per preparare i propri impianti alla produzione delle vetture full electric. A differenza di molteplici competitor, per realizzare la propria vision, Audi evolve la rete di produzione esistente. " Passo dopo passo, stiamo proiettando i nostri siti nel futuro ", ha affermato Gerd Walker , Membro del Board per la produzione e la logistica di Audi AG . " Stiamo investendo negli impianti esistenti, così che siano altrettanto efficienti e flessibili dei siti produttivi di nuova costruzione e concezione ". Un approccio, secondo Walker , che costituisce un esempio di sostenibilità concreta sotto il profilo economico, ecologico e s

BMW Group ha avviato la produzione di un modello a idrogeno in piccola serie

Immagine
Il BMW Group sta iniziando la produzione del modello BMW iX5 Hydrogen . La produzione della piccola serie di veicoli a idrogeno avviene nell'impianto pilota del Centro di Ricerca e Innovazione di Monaco ( FIZ ). Il primo Sports Activity Vehicle ( SAV ) con tecnologia a celle a combustibile a idrogeno ha già completato un intenso programma di test in condizioni estreme durante la fase di sviluppo e sarà ora utilizzato come test per la mobilità locale senza emissioni di carbonio in regioni selezionate a partire dalla primavera del 2023 " L' idrogeno è una fonte di energia versatile che ha un ruolo chiave da svolgere mentre progrediamo verso la neutralità climatica ", ha affermato Frank Weber , Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile dello Sviluppo . " Siamo certi che l' idrogeno acquisterà un'importanza significativa per la mobilità individuale e quindi riteniamo che un mix di batterie e sistemi di trazione elettrica a celle a c

Il colore MAZDA Artisan Red Premium

Immagine
MAZDA MOTOR CORPORATION ha sviluppato un nuovo colore speciale, l’ Artisan Red Premium , frutto dell’innovativo processo di verniciatura Takuminuri . Questa tinta verrà introdotta sia per alcuni modelli della gamma attuale, sia per i futuri modelli di taglia grande. Per MAZDA , il colore rappresenta un elemento chiave per dare forma a una vettura; sta quindi concentrando i propri sforzi sullo sviluppo di tinte che evidenzino le linee dinamiche ed eleganti del proprio design Kodo - Soul of Motion . Finiture di verniciatura particolarmente pregiate sono infatti da anni parte integrante del design  MAZDA , come il Soul Red Crystal , il tipico rosso  MAZDA  e colore simbolo della Casa, il Machine Grey o il Rhodium White e, ora, l’ Artisan Red Premium , quarto dei colori Takuminuri , sviluppato per ampliare la gamma del rosso, a culmine dell’evoluzione Takuminuri e a dieci anni dall’uscita del primo di questi, il Soul Red Premium . Takuminuri , traducibile come colorazione artigianale ,

La tinta Rhodium White di MAZDA CX-60 e di MAZDA CX-5

Immagine
Il colore non è semplicemente il fiore all’occhiello del design  MAZDA . È ritenuto un elemento essenziale della forma stessa. Il colore perfetto mette in risalto dettagli sottili che altrimenti potrebbero non emergere nella filosofia stilistica Kodo  di  MAZDA . Di questo, non c’è esempio migliore della nuova tinta Rhodium White , introdotta sulla  MAZDA CX-60 e presto in arrivo sulla  MAZDA CX-5 . Con la sua esclusiva lucentezza metallica " ...rafforza la sensazione di solidità della forma complessiva e nei riflessi gli splendidi dettagli, anche dove è difficile esprimerne le sfumature ", queste le parole di Keiichi Okamoto , Senior Creative Expert della Design Division . Sopra, la MAZDA CX-60 in tinta Rhodium White . La profondità, la luminosità e la raffinata granatura del colore Rhodium White accentua le ombre che sono state scolpite ad arte nel design Kodo di  MAZDA . Come si può immaginare, questa interazione quasi magica tra vernice e metallo ha richiesto anni di

Il riciclo della plastica nel settore automotive secondo Audi

Immagine
Audi mira a integrare i cicli chiusi dei materiali all’interno della filiera produttiva. La Casa dei quattro anelli implementa molteplici progetti pilota di riciclo e riutilizzo delle materie prime e dei componenti. Maturando esperienza con nuove tecniche di lavorazione e produzione dei derivati, il Brand persegue l’obiettivo di sostituire progressivamente i materiali primari rinnovabili e non rinnovabili. I componenti provenienti dal riciclo e dal riutilizzo vengono valutati sotto il profilo dell’investimento di risorse necessario per garantire loro una seconda vita : ciò che non risulta sostenibile viene accantonato sin dalla fase sperimentale. Dato che non tutti i tipi di plastica possono essere differenziati e riciclati allo stesso modo, Audi sviluppa diverse strategie d’azione: meccanica, chimica e, in fase sperimentale, fisica. " Il Brand mira a individuare molteplici materiali che possano sostituire la plastica e, qualora questo non sia possibile, a recuperare virtuosamen

Fabbrica di Sochaux, un punto di riferimento per STELLANTIS

Immagine
" Sochaux , un sito storico, deve essere uno stabilimento di eccellenza, una vetrina per le sue ambizioni industriali ", ha dichiarato Arnaud Deboeuf , Chief Manufacturing Officer . È questa la filosofia alla base del progetto Sochaux 2022 , che ha lo scopo di trasformare il sito nella regione della Franca Contea , nella Francia orientale , per rendere lo stabilimento il più efficiente d’ Europa per la produzione di SUV multi-energy. Sono serviti cinque anni di duro lavoro per creare, progettare e implementare la nuova organizzazione del flusso di lavoro, alla base della più importante trasformazione dal 1930 a oggi.  Il processo di produzione è stato completamente ridisegnato e la superficie immobiliare è stata ridotta della metà, in coerenza con il livello di performance necessario al raggiungimento degli obiettivi del Dare Forward 2030 e per contribuire alla riduzione delle emissioni di  CO 2 . Con un investimento di 33 milioni di euro , il primo in Francia da due dec

SABIC lancia nuovi compound in PP caricato con fibra di vetro corta per applicazioni strutturali nel settore automobilistico

Immagine
SABIC , leader mondiale dell'industria chimica, ha presentato oggi i gradi  SABIC ®  PP compound G3430X e  SABIC ®  PP compound G3440X , due nuovi compound di polipropilene ( PP ) rinforzati con fibra di vetro corta che offrono prestazioni e processi di lavorazione ottimizzati per le esigenti applicazioni automobilistiche sottocofano, esterne ed interne. I due gradi avanzati superano i materiali standard a fibra corta di vetro ad alte prestazioni in termini di fluidità, resistenza alla trazione e alla flessione e modulo di flessione.  Sopra, un esempio di elemento per console centrale realizzato con i nuovi  SABIC ®  PP compound G3430X   e  SABIC ®  PP compound G3440X . I  SABIC ®  PP compound G3430X  e  SABIC ®  PP compound G3440X  danno ai clienti nuove opportunità per aumentare le prestazioni di componenti strutturali in ambito automobilistico, come staffe, strutture di sedili e console centrali. Inoltre, grazie alla loro possibilità di realizzare pareti sottili, entrambi i ma

PEUGEOT e l'assemblaggio dei veicoli elettrici

Immagine
PEUGEOT ha svelato il lavoro dei suoi tecnici responsabili dell’assemblaggio e del collaudo delle batterie montate sui suoi veicoli elettrificati, 100% elettrici o ibridi plug-in, automobili e veicoli commerciali. Questi esperti rappresentano l’eccellenza, valore chiave del Marchio. Si tratta di tecnici che hanno seguito una formazione avanzata prima di lavorare negli stabilimenti del costruttore in Spagna , Slovacchia e Francia . Ogni batteria viene testata per garantirne l’affidabilità, le prestazioni e la durata. L’elettrificazione dei veicoli PEUGEOT subisce un’accelerazione nel 2022 con la nuova PEUGEOT 408 che completerà l’offerta dei modelli ibridi plug-in, già ampliata con PEUGEOT 308 e con i veicoli commerciali 100% elettrici.  Nel 2022 , oltre il 70% della gamma PEUGEOT venduta nel mondo sarà elettrificata. In Europa , i modelli PEUGEOT elettrificati rappresentano un’automobile su quattro del Leone venduta nel primo semestre 2022 , rispetto ad un valore di uno a sei d

Mercedes‑AMG ONE, ecco come viene prodotta l'hypercar

Immagine
In totale, ne verranno costruite solo 275 unità e la prima vettura è già entrata in produzione. I primi esemplari verranno consegnati nella seconda metà del 2022 . Il propulsore ibrido basato sulla tecnologia impiegata in Formula 1 , con un motore turbo V6 di 1,6 l e quattro motori elettrici , è stato realizzato dagli esperti del motorsport presso Mercedes‑AMG High Performance Powertrains a Brixworth , in Inghilterra . Si tratta degli stessi tecnici che sono anche responsabili dello sviluppo e della produzione delle unità di potenza per le vetture Mercedes‑AMG Petronas F1 . La produzione del veicolo completo sarà implementata a Coventry , nel Regno Unito . A tal fine, AMG ha collaborato con il partner di produzione Multimatic per creare un impianto di produzione di piccole serie dedicato. " Mercedes‑AMG ONE è il progetto più ambizioso che abbiamo mai intrapreso, dallo sviluppo alla produzione. Segna un altro punto culminante nello sviluppo strategico di successo di Mercedes

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

Ecco come riconoscere il malfunzionamento della valvola EGR

Il grado termico di una candela e i parametri del motore legati ad esso

Audi adegua l'intera gamma alla normativa Euro 6 d-ISC-FCM superando il ciclo WLTP 3.0

Il funzionamento della valvola by-pass o blowby nei motori turbo, spesso definita anche valvola pop-off

Continental PremiumContact 6 e CrossContact RX per Kia EV6

2020 Ford Puma Titanium X 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV, il meglio di ogni mondo

Il motore Honda B16 e il sistema VTEC

Motori V-8: albero motore piatto vs albero motore con perni di manovella a 90° - Cross-plane vs flat-plane

Il grasso dielettrico, cos'è e perché è così importante?