Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Le aziende

Pneumatico Medallion Winter WCP1 by CST Tires

Immagine
Per l’inverno 2020-2021, e in vista naturalmente del cambio pneumatici, CST Tires, nono produttore al mondo di pneumatici (dati aggiornati 2019), propone il suo invernale Medallion WCP1, il pneumatico nato per la stagione più fredda, con un range di misure ancora più ampio (+10 misure rispetto al catalogo 2019/2020) in grado di equipaggiare sia le piccole, sia le auto di grande cilindrata con un codice velocità che spazia da T (max 190 km/h) sino ad arrivare a W (max 270 km/h). Qualunque siano le condizioni dell’asfalto, freddo e bagnato, con fango oppure neve, Medallion Winter WCP1 by CST Tires garantisce il miglior grip e la migliore maneggevolezza per superare tutte le difficoltà.
Pneumatico Medallion Winter WCP1: i tasselli 3D, la mescola e i simboliI tasselli 3D, dotati di un intaglio interno che va a incastrarsi con la lamella adiacente in presenza di una qualsiasi deformazione delle stesse, migliorano il comportamento del pneumatico, riducendone la deformazione e migliorandone l…

I segreti industriali per la produzione della prima Citroën DS 19

Immagine
La progettazione e l’assemblaggio delle prime Citroën DS 19 furono il frutto di un lavoro fatto in totale segretezza, i cui dettagli erano conosciuti soltanto dall’ingegnere capo André Lefebvre. I primi esemplari furono assemblati direttamente a mano dagli stessi progettisti. Progettare, produrre e mettere in commercio auto sofisticate come le Citroën DS fu una vera e propria prodezza industriale. 
La progettazione della prima Citroën DS 19La progettazione della prima Citroën DS 19 iniziò nel ‘38, sotto la direzione dello stesso team che aveva curato quella della Citroën Traction Avant, ma nel frattempo era cambiata la direzione generale, perché nel 1935, dopo la prematura scomparsa di André-Gustave Citroën, i nuovi proprietari della Marca avevano incaricato Pierre-Jules Boulanger di prendere il timone dell’azienda e portare avanti i sogni del Fondatore del Double Chevron. Molti furono i cambiamenti portati dalla nuova dirigenza: meno pubblicità e molta più discrezione, al punto che la…

Skoda, l’intelligenza artificiale per la diagnosi attraverso l’App Sound Analyzer

Immagine
Skoda Auto After Sale insieme a Skoda Auto DigiLab stanno testando sul campo una nuova App per smartphone, denominata Sound Analyzer. L’App sfrutta sistemi di intelligenza artificiale e aiuta a identificare rapidamente e con maggior accuratezza la necessità di interventi sull’auto. Sfruttando l’intelligenza artificiale, le tecnologie possono elaborare alcune funzioni cognitive un tempo alla portata solo degli esseri umani. Questi programmi possono interagire con l’ambiente, percepire e valutare nuovi elementi e risolvere problemi specifici. Nella Strategy 2025 di Skoda Auto l’intelligenza artificiale gioca quindi un ruolo primario, nel miglioramento dei processi, dei servizi e nel fornire al Cliente una esperienza ancora più personalizzata.
Come funziona l’App Skoda Sound Analyzer che sfrutta l’intelligenza artificiale per la diagnosi dei guastiIl programma registra il rumore dell’auto a motore acceso e, comparandolo con un database di riferimento, identifica eventuali anomalie. L’algo…

1995 - Opel Corsa Eco 3, il prototipo che consumava 3 litri per 100 km

Immagine
Venticinque anni fa, al Salone di Francoforte, Opel presentava il prototipo di una Corsa “tre litri”. Non lasciamoci ingannare però dalle parole, la piccola della Casa tedesca non era equipaggiata, come si potrebbe pensare a prima vista, con un motore di 3.000 cc, bensì ottimizzata per consumare poco più di 3 litri di gasolio per percorrere 100 chilometri. Realizzato ottimizzando il motore, la massa e l’aerodinamica della seconda generazione di Opel Corsa, il prototipo Opel Corsa Eco 3 rappresentava il contributo della Casa di Russelsheim alle discussioni in corso all’epoca in Germania sulla possibilità di costruire vetture che consumassero "tre litri" di carburante ogni 100 chilometri. 
1995 - Opel Corsa Eco 3, il prototipo che consumava 3 litri per 100 km. 1995 - Opel Corsa Eco 3, caratteristiche tecnichePer ottenere questo risultati i progettisti avevano utilizzato un 1.700 turbodiesel a 16 valvole e iniezione diretta. La potenza massima era di 63 CV (46 kW), mentre la copp…

3D-Printed Parts for Chevrolet Racing

Immagine
Chevrolet Corvette C8.R, INDYCAR, Chevrolet Silverado race truck and NASCAR Chevrolet Camaro has been equipped with 3D-printed parts. 3D printing has taken on a powerful role in Chevrolet Motorsports, both on-road and off-road. This season, the Chevrolet Corvette C8.R, INDYCAR, NASCAR Chevrolet Camaro and Chevrolet Silverado race teams have accumulated more than 80,000 miles of competition in vehicles built with 3D-printed parts. 
Chevrolet Corvette C8.R with 3D-printed parts. Chevrolet, from motorsports to production“Chevrolet has a long history of technology transfer between our motorsports and production teams, and this is a perfect example of our approach,” said Jim Campbell, GM U.S. Vice president of Performance and Motorsports. “GM’s 3D-printing capability speeds up our learning cycles and, in turn, these racetrack experiences help our additive manufacturing team move one step closer to using 3D-printed parts in production vehicles.” Two all-new mid-engine Corvette race cars, both…

2021 - Audi e-tron GT, come viene prodotta e come viene realizzato l'e-sound

Immagine
Amore per i dettagli, massima precisione costruttiva ed eccellente qualità: nuova Audi e-tron GT riflette la passione con la quale Audi sviluppa e realizza le proprie auto. Nella produzione della Gran Turismo elettrica, presso l’Audi Böllinger Höfe, sito d’eccellenza nelle immediate vicinanze dello stabilimento tedesco di Neckarsulm, l’Azienda adotta tecnologie inedite e all'avanguardia, cui si affiancano lavorazioni realizzate grazie a un sapiente lavoro manuale. E affinché una vettura concepita come un’opera d’arte in movimento sia accompagnata da un’esperienza acustica unica, la Casa dei quattro anelli ha composto per Audi e-tron GT un sound frutto di estro musicale e raffinate competenze tecniche.
2021 - Audi e-tron GT, la prima auto elettrica dei quattro anelli costruita in GermaniaLa nuova Gran Turismo verrà prodotta presso l’Audi Böllinger Höfe, il sito d’eccellenza di Heilbronn, nelle immediate vicinanze dello stabilimento tedesco di Neckarsulm, dalla fine del 2020. La fact…

Lo stabilimento di Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo

Immagine
Dopo il debutto della Nuova 500, il Gruppo apre le porte dello storico stabilimento di Mirafiori a Torino dove ogni giorno uomini e donne di FCA creano questo gioiello di tecnologia che è pronto a rivoluzionare il mondo della mobilità di domani con il suo stile inconfondibile fatto di italianità, Dolcevita, tecnologia e innovazione. E la sua “culla” non poteva che essere il plant torinese, situato all’interno del più grande comprensorio di FCA nel mondo con circa 20.000 persone tra gli addetti di produzione e le attività collegate di ingegneria e design, vendite, servizi finanziari e ricambi. E con i suoi 81 anni di vita lo stabilimento FCA di Mirafiori ha fatto la storia dell’industria automobilistica italiana e mondiale. Ora, in un simbolico ponte tra passato e futuro, qui è stata allestita la linea di produzione della Nuova Fiat 500 elettrica, continuando la lunga tradizione di modelli innovativi usciti dall’impianto torinese, proprio come la capostipite che uscì per la prima volta…