Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Formazione

Fra-Ber lancia il nuovo shop e i corsi per la linea Innovacar dedicata al detailing

Immagine
La parola  detailing  nasce dall’inglese  details , dettagli, e rappresenta  l'arte che punta al risanamento e al rinnovamento delle auto , un procedimento che negli ultimi anni si è imposto al di là di qualsiasi aspettativa fra gli amanti dei motori.  Fra-Ber  da qualche anno ha dedicato a questa nuova tendenza una linea di prodotti denominata  Innovacar  che ha riscosso un incredibile successo. Dato il clamore suscitato, a questi prodotti e a tutto il mondo che intorno vi gravita, Fra-Ber ha riservato un sito e-commerce tutto nuovo ed esclusivo capace di raccogliere i desideri e le fantasie di coloro che vivono la propria passione in maniera assolutamente travolgente e fuori dalle righe. Il sito  www.innovacar.it è online da mercoledì 8 Settembre ed è disponibile in doppia lingua: italiano e inglese. Un sito completamente rivolto al mondo del detailing nel quale conoscere a pieno la filosofia e l’immagine giovane del brand Innovacar rafforzando in questo modo il rapporto tra p

Castrol Oil Check Challenge

Immagine
Un nuovo sondaggio a livello nazionale ha rivelato che solo il 24% dei proprietari italiani di auto controlla il livello dell’olio motore della propria vettura una volta al mese, la frequenza che gli esperti di lubrificanti di Castrol suggeriscono per garantire efficienza nei consumi, riduzione delle emissioni di  CO 2  e durata del motore. I risultati sono il frutto della Ricerca OnePoll che si è svolta nel corso del mese di luglio di quest'anno con la partecipazione di 1.000 proprietari italiani di auto. La nuova ricerca è stata commissionata da Castrol nell’ambito della campagna Sfida del Controllo dell’Olio , volta a sottolineare l’importanza di effettuare il controllo del livello dell’olio motore con cadenza regolare.  Il concorso Castrol prevede la messa in palio di kit gratuiti per il rabbocco dell’olio e consigli online utili per supportare gli automobilisti a controllare autonomamente, rapidamente e facilmente il livello dell’olio della propria auto. Ulteriori informazio

Bosch, Secure Diagnostic Access (SDA)

Immagine
Per proteggere il sistema elettronico dei modelli più recenti, molti costruttori di veicoli adottano soluzioni individuali con requisiti diversificati per accedere alle funzioni di diagnosi. Questo spesso comporta ostacoli di natura tecnica e amministrativa per le officine, in particolare per quelle multimarca indipendenti. Per questo motivo, Bosch ha sviluppato Secure Diagnostic Access ( SDA ): una soluzione centralizzata, standardizzata e integrata al software di diagnosi Esitronic 2.0 Online , che consente un accesso diretto ai dati protetti dei veicoli Volkswagen , Audi , Seat e Skoda . Per offrire alle officine una migliore copertura, Bosch sta lavorando per integrare la soluzione SDA anche nei veicoli di altre case automobilistiche. SDA permette alle officine di continuare a eseguire diagnosi complete anche su veicoli con i dati diagnostici protetti in modo semplice e senza restrizioni. La nuova funzione è già disponibile e fa parte del software diagnostico Bosch Esitronic

La formazione professionale di Audi

Immagine
Audi affronta la transizione verso la new mobility promuovendo la riqualificazione professionale dei collaboratori e garantendo gli attuali livelli occupazionali sino al 2029. Qui di seguito, vi proponiamo l'intervista con Sabine Maaßen , Responsabile Risorse Umane di AUDI AG , e con il sociologo dell’organizzazione Stefan Kühl . Audi sta affrontando la più radicale delle trasformazioni della propria storia aziendale. Quali sono le opportunità e le sfide legate alla transizione verso la new mobility?   - Sabine Maaßen : stiamo effettivamente affrontando la trasformazione più rilevante della nostra storia aziendale. Una trasformazione che si spinge oltre il prodotto, coinvolgendo l’intera organizzazione. Il contesto in cui operiamo sta cambiando: dal quadro delle leggi e dei regolamenti, passando per le tecnologie e i processi, i Clienti e le loro esigenze sino alle persone che lavorano con noi, tutto è in divenire.  La transizione verso la new mobility richiede inedite competen

Skoda Fabia, i motori EVO

Immagine
Più scelta, un range di potenza più ampio e ancora più efficienza: la quarta generazione di Skoda Fabia è equipaggiata con motori della recente generazione EVO del Gruppo Volkswagen , che rispettano la severa norma sulle emissioni Euro 6d . Quattro motorizzazioni raggiungono nel ciclo WLTP un’ autonomia di oltre 900 km in combinazione con il serbatoio di 50 litri , disponibile per la prima volta come optional. La quarta generazione di Skoda Fabia è disponibile con motorizzazioni della generazione EVO del Gruppo Volkswagen , che rispettano la norma sulle emissioni Euro 6d . I due 1.0 MPI forniscono rispettivamente 48 kW ( 65 CV ) con 93 Nm e 59 kW ( 80 CV ) sempre con 93 Nm .  Entrambi sono dotati di cambio manuale a 5 velocità , così come l' 1.0 TSI 70 kW ( 95 CV ) e 175 Nm . L' 1.0 TSI 81 kW ( 110 CV ) e 200 Nm monta, invece, un cambio manuale a 6 velocità o, su richiesta, la trasmissione automatica DSG a 7 rapporti .  La maggior parte dei motori e delle trasmis

Ricambista Bosch Partner, il programma riservato ai professionisti

Immagine
Un percorso di formazione su misura per il Ricambista Bosch Partner : così la divisione Automotive Aftermarket di Bosch , attraverso il Master Ricambisti , organizzato dalla scuola di formazione Bosch TEC , prepara al meglio gli esperti del settore per affrontare le nuove sfide del mercato. Il programma di alta formazione, a numero chiuso, è riservato ai soli Bosch Partner , cioè ai Ricambisti nominati dal Bosch Concessionario per sviluppare il network Bosch Car Service e AutoCrew ed erogare un servizio di alto livello. Grazie al supporto del Bosch Concessionario e di Bosch , il Bosch Partner è infatti in grado di offrire un servizio completo alle moderne officine e di sfruttare tutte le potenzialità del portafoglio e della strategia Bosch , dai ricambi alla diagnostica, fino ai servizi di officina. In questo modo, il Bosch Partner offre alle proprie officine clienti la possibilità di lavorare con le moderne tecnologie sui veicoli di oggi e di domani.  Il Bosch Partner può avval

Lamborghini Aventador LP 700-4, la trazione integrale e le sospensioni

Immagine
La potenza estrema della Lamborghini Aventador LP 700-4 ha necessitato, sin dalla sua prima versione, di un sistema di trasmissione affidabile che possa dare la migliore esperienza di guida al pilota. La distribuzione della coppia, tra le ruote anteriori e posteriori, gestita elettronicamente, è basata su tre componenti: un ripartitore di coppia Haldex , un differenziale autobloccante posteriore e un differenziale anteriore che lavora insieme all’ESP . Qui sopra, la Lamborghini Aventador LP 700-4. Nell'arco di pochi millisecondi tale sistema è capace di adeguare la ripartizione della coppia alle condizioni dinamiche della vettura sino a dare, nei casi più critici, il 60% della coppia all’asse anteriore seguendo la modalità di guida selezionata dal pilota. La Lamborghini Aventador , sin dalla prima versione, dell’innovativo sistema di sospensioni Push Rod . Il sistema, ispirato al mondo della Formula 1 , è caratterizzato dai puntoni ( rod ) fissati nella zona inferiore del porta

ZF, ADAS e Intelligenza Artificiale

Immagine
ZF Group sta introducendo un nuovo pacchetto scalabile di servizi basati su Dati e Intelligenza Artificiale per consentire l’ ADAS Virtual Engineering and Digital Validation , denominato ADAS.ai . L’ ADAS.ai è progettato per supportare gli OEM nel velocizzare lo sviluppo di sistemi avanzati di assistenza alla guida ( ADAS ) per autovetture e veicoli commerciali e industriali. L’ ADAS.ai di ZF può essere applicato a sistemi ADAS sviluppati da così come da altri fornitori di primo livello. Nell'immagine sopra, trasformazione da reale a reale: riduce i costi e i tempi di validazione del sistema ADAS . Testa rapidamente migliaia di scenari L2+ del mondo reale per un set di sensori definito prima del lancio del veicolo. ADAS.ai si basa su due innovazioni: un set di dati sincronizzati multisensore ad altissima risoluzione, raccolti in ogni condizione di guida e di percorrenza, necessari per convalidare sistemi ADAS di Livello 2+ a livello globale, e una tecnologia AI proprietari

Bosch Esitronic 2.0 Online

Immagine
Il software di diagnosi Bosch Esitronic 2.0 Online supporta il personale d'officina nelle attività di riparazione e manutenzione. Fornisce, tra le altre cose: dati di diagnosi , istruzioni per la ricerca di anomalie e guasti , programmi di manutenzione e istruzioni di montaggio e installazione dei singoli componenti . Le officine multimarca ora hanno la possibilità di aumentare l'efficienza e la qualità delle attività eseguite su veicoli di diversa tipologia e marca. In futuro, Bosch otterrà dati e informazioni più dettagliati per la riparazione e la manutenzione esistenti direttamente dalle varie case costruttrici integrandole in Esitronic .  Tutto questo è diventato possibile grazie all'applicazione della normativa UE 2018/858 , che impone alle case automobilistiche all'interno dei confini geografici dell'Unione Europea di fornire "tutte le informazioni (...) necessarie per la diagnosi, la riparazione, la manutenzione e l'ispezione di un veicolo &quo

Un recente sondaggio dimostra che molti conducenti non conoscono le nuove valutazioni di tenuta di strada, efficienza e rumorosità dei pneumatici

Immagine
A partire dal 1° maggio 2021 , i rivenditori di pneumatici sono tenuti per legge ( Regolamento UE 2020/740 ) a informare i clienti delle valutazioni di efficienza, aderenza sul bagnato e rumorosità dei pneumatici prima dell'acquisto. Tuttavia, da una nuova ricerca condotta da Apollo Vredestein , emerge che solo la metà delle persone che acquistano pneumatici di ricambio è a conoscenza di tali valutazioni. Il sondaggio rivela anche che la stragrande maggioranza degli acquirenti vorrebbe utilizzare tali informazioni per scegliere i prodotti da acquistare. Il nuovo regolamento UE impone l'uso delle nuove etichette per i pneumatici, simili a quelle per il consumo energetico degli elettrodomestici, che classificano i prodotti in termini di prestazioni ed efficienza.  Le etichette aggiornate sono caratterizzate da un nuovo sistema di classificazione a cinque fasi ( da A a E ) per valutare la resistenza al rotolamento , l' aderenza sul bagnato e la rumorosità esterna ; inoltre,

Differenze tecniche sostanziali tra Porsche Cayenne Turbo Coupé e Porsche Cayenne Turbo GT

Immagine
Rispetto alla Porsche Cayenne Turbo Coupé , la Porsche Cayenne Turbo GT è più bassa di 17 mm . Di conseguenza, sia i componenti passivi del telaio, sia i sistemi di controllo attivo sono stati riprogettati e ottimizzati in termini di maneggevolezza e prestazioni. Sono stati anche calibrati in modo specifico, così da garantirne la perfetta interazione.  Per esempio, la rigidità delle sospensioni pneumatiche a tripla camera è stata aumentata fino al 15%  e sono state adattate anche le caratteristiche di smorzamento del sistema PASM di regolazione elettronica degli ammortizzatori e l'applicazione del Power Steering Plus e dell'asse posteriore attivo.  Il sistema PDCC di regolazione attiva del telaio e stabilizzazione attiva dei movimenti di rollio è ora integrato da un software di controllo orientato alle prestazioni. Ne risultano una stabilità al rollio e una tenuta di strada addirittura migliori, nonché un comportamento in curva più preciso alle velocità più elevate.  Al c

Il sistema Audi RS Torque Splitter

Immagine
Audi dedica a nuova Audi RS 3 la tecnologia RS Torque Splitter , una prima assoluta, in grado di distribuire la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo completamente variabile, a vantaggio del dinamismo e del rigore direzionale. L’iconico 5 cilindri 2.5 TFSI da 400 CV eroga 500 Nm di coppia: 20 Nm in più rispetto alla precedente generazione della compatta sportiva . Grazie allo scatto da 0 a 100 km/h in 3,8 s e alla velocità massima di 290 km/h , Audi RS 3 è un nuovo riferimento del segmento high performance. Ripartire la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo totalmente variabile, garantendo a nuova Audi RS 3 un comportamento tendenzialmente sovrasterzante e una gestione raffinata come mai prima d’ora della trazione integrale quattro : ecco gli obiettivi del nuovo sistema RS Torque Splitter .  Diversamente da un classico differenziale posteriore autobloccante e dalla soluzione integrale permanente con frizione elettroidraulica a lamelle in corrispon

Articoli popolari

La storia di Jujiro Matsuda e la nascita di Mazda Motor Corporation

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

2021 Audi Q3 e Audi Q3 Sportback sono disponibili con nuovi allestimenti

I proiettori Ford, tecnologia di ultima generazione per una guida notturna sempre più sicura

2020 Ford Puma Titanium X 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV, il meglio di ogni mondo

Il motore General Motors Cross-Fire V-8, una storia travagliata

Ford Focus, è arrivata la nuova versione

Volkswagen Polo, una storia da raccontare

Volani a doppia massa con sistema a pendolo centrifugo

Fra-Ber lancia il nuovo shop e i corsi per la linea Innovacar dedicata al detailing