Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Concept

2002 Opel Concept M

Immagine
A venti anni di distanza si può dire senza timore di essere smentiti che lo slanciato prototipo Opel Concept M , presentato in anteprima mondiale al Salone di Ginevra nel marzo 2002 , fu molto più che la proposta di un nuovo genere di monovolume, ma un’avanzata prefigurazione della prima generazione di Opel Meriva , che da lì a pochi mesi sarebbe stata lanciata sul mercato. Alta 1.620 mm  e con un passo di 2.630 mm ( 16 mm più dell’ Opel Astra Station Wagon dell’epoca), Opel Concept M disponeva al suo interno di ampio spazio per 4 persone. Nonostante le sue contenute dimensioni esterne, aveva il potenziale per accogliere soluzioni innovative.  Il motore a metano era un 1.6 turbo da 150 CV ( 110 kW ) ed era collegato alle ruote motrici anteriori attraverso il cambio automatizzato Opel Easytronic . Una meccanica d'avanguardia ed a basso impatto ambientale permetteva a questa monovolume di fornire prestazioni quasi da vettura sportiva. " Opel Concept M è una diretta dis

Mercedes-Benz VISION EQXX

Immagine
Mercedes-Benz VISION EQXX , lungo le strade d' Europa , ha dimostrato la sua straordinaria autonomia ed efficienza. Viaggiando da Sindelfingen attraverso le Alpi svizzere e l' Italia settentrionale, fino alla destinazione Cassis sulla Costa Azzurra , ha percorso più di 1.000 km nel traffico quotidiano, c on una sola carica della batteria . Il viaggio è iniziato in condizioni di freddo e di pioggia, a velocità stradali regolari, compreso un tratto sull'autobahn tedesca in corsia preferenziale fino a 140 km/h e poco sotto al limite di velocità in altri tratti. Lo stato di carica della batteria all'arrivo era pari a circa il 15% , pari a un'autonomia residua di circa 140 km , e il consumo medio da record è stato di 8,7 kWh/100 km . La Mercedes-Benz VISION EQXX ha portato l'efficienza dei veicoli elettrici a un livello completamente nuovo, in condizioni reali e con prove indipendenti. Il long run è stato completato con la presa di ricarica sigillata e accomp

Audi urbansphere concept

Immagine
Audi urbansphere concept , terza delle tre show car della serie sphere , interpreta la mobilità del futuro nel segmento di lusso. Ispirata alle esigenze delle megacity cinesi, dove lo spazio personale è una risorsa limitata, garantisce l’abitabilità più generosa di sempre tra le show car dei quattro anelli. La guida autonoma di Livello 4 e l’ecosistema digitale di bordo permettono ai passeggeri di vivere esperienze d’entertainment senza precedenti. Alla sterzata integrale e alla gestione attiva predittiva dell’assetto si accompagnano la potenza massima di 401 CV e l’autonomia superiore a 750 km WLTP . Il processo di sviluppo ha visto la stretta collaborazione dei Design Centre Audi di Pechino e di Ingolstadt . Per la prima volta, sono stati coinvolti dei potenziali clienti cinesi che hanno contribuito attraverso i propri desideri e le proprie esperienze.  Gli interni di Audi urbansphere concept costituiscono il risultato di questo modello di co-creation . La vettura, caratteriz

Volvo Cars Tech Fund investe in Bcomp, specialista in materiali leggeri e sostenibili

Immagine
Volvo Cars ha realizzato un investimento strategico in Bcomp , una società svizzera innovativa che sviluppa materiali leggeri ad alte prestazioni basati su fibre naturali, servendosi del Volvo Cars Tech Fund , la sua sezione dedicata al venture capital. Per la realizzazione dei suoi prodotti, Bcomp utilizza fibre di lino , un materiale a base biologica che offre un risparmio significativo in termini di peso, impiego di energia ed emissioni rispetto alle normali parti in plastica. Il materiale, inoltre, consente di progettare superfici con particolari caratteristiche estetiche. Volvo Cars sta valutando attivamente l'uso di compositi in fibra naturale per la sua prossima generazione di auto a trazione solo elettrica, ma anche la sua affiliata strategica Polestar intende utilizzare i materiali di Bcomp nei modelli di prossima uscita. Volvo Cars ha utilizzato i materiali di Bcomp nella sua più recente concept car, la Volvo Cars Concept Recharge . I calcoli di Bcomp dimostrano

KIA Concept EV9, il design

Immagine
KIA Concept EV9 rappresenta uno sguardo avvincente nella direzione futura dei SUV per l’era della mobilità sostenibile. KIA Concept EV9 combina in un’unica proposta un design d’avanguardia che ispira e stimola la riflessione, un abitacolo futuristico dai contenuti altamente innovativi e personalizzabili, abbinati ad un avanzato propulsore esclusivamente elettrico ad emissioni zero.  KIA Concept EV9  è solo il preludio di quanto KIA intenda proporre nell’era della mobilità sostenibile. " KIA Concept EV9  è un’altra tappa fondamentale del viaggio straordinario intrapreso con il nuovo corso del brand KIA . Dopo aver illustrato il nostro obiettivo, diventare leader globale nelle soluzioni di mobilità sostenibile, abbiamo valutato attentamente l’impatto di questa nostra decisione nel breve e medio termine, su ogni tipologia di veicolo, inclusi i SUV ", ha affermato Karim Habib , Senior Vice President e Head di KIA Global Design Center . " In  KIA Concept EV9 , evidenziamo

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

USAG, il giravite elettrico 324 XP

Auto presidenziali russe: le nuove Aurus

2020 Ford Puma Titanium X 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV, il meglio di ogni mondo

Il grado termico di una candela e i parametri del motore legati ad esso

Formula Italia, a 50 anni dall'esordio

Abarth 695 Tributo 131 Rally

Il funzionamento della valvola by-pass o blowby nei motori turbo, spesso definita anche valvola pop-off

Porsche 911 Sport Classic

Volkswagen lancerà un pick-up e un SUV rugged 100% elettrici negli Stati Uniti