Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Componenti e accessori

RENAULT Mégane E-TECH Electric, più spazio in abitacolo grazie all'architettura del motore elettrico

Immagine
Marc Yvetot , esperto di architettura delle piattaforme presso la Direzione Ingegneria di RENAULT , ha spiegato come la creatività degli ingegneri  RENAULT  abbia contribuito all’abitabilità e al design essenziale dell’abitacolo di RENAULT Mégane E-TECH Electric . Qual era, infatti, l’obiettivo degli architetti della piattaforma di nuova RENAULT Mégane E-TECH Electric ? Migliorare l’abitabilità senza intaccare il volume esterno, per poter preservare la compattezza del veicolo. E per raggiungere l'obiettivo, hanno pertanto dovuto introdurre innovazioni per liberare spazio nell’abitacolo e consentire al design di esprimersi creando la plancia più essenziale possibile. Marc Yvetot , a tal proposito, così si è espresso: " Abbiamo deciso di spostare una parte dei componenti del blocco riscaldamento e climatizzazione nell’area tradizionalmente dedicata al motore e alle sue parti periferiche. Questo è stato reso possibile dall’architettura tipica del motore elettrico, molto più compa

Il riciclo della plastica nel settore automotive secondo Audi

Immagine
Audi mira a integrare i cicli chiusi dei materiali all’interno della filiera produttiva. La Casa dei quattro anelli implementa molteplici progetti pilota di riciclo e riutilizzo delle materie prime e dei componenti. Maturando esperienza con nuove tecniche di lavorazione e produzione dei derivati, il Brand persegue l’obiettivo di sostituire progressivamente i materiali primari rinnovabili e non rinnovabili. I componenti provenienti dal riciclo e dal riutilizzo vengono valutati sotto il profilo dell’investimento di risorse necessario per garantire loro una seconda vita : ciò che non risulta sostenibile viene accantonato sin dalla fase sperimentale. Dato che non tutti i tipi di plastica possono essere differenziati e riciclati allo stesso modo, Audi sviluppa diverse strategie d’azione: meccanica, chimica e, in fase sperimentale, fisica. " Il Brand mira a individuare molteplici materiali che possano sostituire la plastica e, qualora questo non sia possibile, a recuperare virtuosamen

OSRAM LEDriving EASY, LEDriving BRIGHT e LEDriving INTENSE

Immagine
OSRAM ha presentato la nuova gamma di lampade retrofit a LED denominate LEDriving HL per abbaglianti e anabbaglianti. Si tratta di tre famiglie di prodotti:  LEDriving ®  HL EASY ,  LEDriving ®  HL BRIGHT e  LEDriving ®  HL INTENSE . Con un’elevata temperatura di colore e un design molto compatto, le retrofit OSRAM  LEDriving ®  HL forniscono una soluzione semplice per aggiornare i fari delle auto con una luce LED bianca fredda. Qui sopra, le OSRAM   LEDriving ®  HL INTENSE . Qui sopra, le  OSRAM   LEDriving ®  HL BRIGHT . Qui sopra, le  OSRAM   LEDriving ®  HL EASY . Le lampade LED OSRAM sostituiscono le tradizionali lampade alogene. Con la più recente tecnologia LED , queste nuove lampade consentono un'elevata compatibilità e una facile installazione per una gamma ancora più ampia di modelli di auto. Le lampade  LEDriving ®  HL sono compatibili con le soluzioni 12V . Qui di seguito, trovate le caratteristiche delle tre famiglie di lampade LED proposte da OSRAM . OSRAM LEDri

MEDALLION MD-A7 SUV by CST Tires

Immagine
Nato per porsi ai più alti livelli prestazionali presenti sul mercato, il nuovo pneumatico MEDALLION MD-A7   SUV  della casa taiwanese si presenta per adesso con le sole misure più diffuse, ma il range delle disponibilità è destinato a crescere in fretta. CST Tires , marchio distribuito in esclusiva per l’Italia da B.I.S. srl , ha recentemente presentato il nuovissimo MEDALLION MD-A7 , un pneumatico dalle indiscutibili caratteristiche premium, che da oggi è disponibile anche nella versione SUV. Pensato, progettato e realizzato per porsi ai più alti livelli del mercato, il pneumatico  MEDALLION MD-A7   SUV presenta specifiche che secondo i tecnici di  CST Tires , possono essere così riassunte:  grande maneggevolezza,  eccellente tenuta di strada, frenata stabile e in spazi ridotti, bassa resistenza al rotolamento, e  bassissima rumorosità e grande comfort di guida. Tutto questo, grazie a un progetto pensato non soltanto in funzione della sicurezza, ma anche del piacere di guida. Per rag

Il motore Audi a 5 cilindri, evoluzione di un'icona

Immagine
Dal lancio del primo motore a 5 cilindri , avvenuto nel 1977 , l’iconico frazionamento è un pilastro del DNA Audi . La caratteristica sequenza di accensione e il sound inconfondibile anticipano un’esperienza di guida emozionante, caratterizzata dalla generosa disponibilità di coppia e da performance di riferimento a fronte d’ingombri contenuti. La più recente evoluzione del 2.5 TFSI affianca, ad highlights tecnici quali il basamento in lega leggera, la coppa dell’olio in magnesio e il rivestimento al plasma delle canne cilindri, una potenza massima di 400 CV e una coppia massima di 500 Nm , disponibile tra i 2.250 giri/min e i 5.600 giri/min . Con il primo motore benzina a 5 cilindri , introdotto commercialmente nel 1977 , e destinato alla seconda serie di Audi 100 ( C2 ), la Casa dei quattro anelli alzava l’asticella della raffinatezza tecnica rispetto alla concorrenza.  Il classico 4 cilindri appannaggio della precedente generazione della berlina veniva dotato di un cilindro sup

Sabelt celebra i suoi primi 50 anni

Immagine
Da un’intuizione dei giovani fratelli Piero e Giorgio Marsiaj , il 20 settembre 1972 nasce a Torino la Sabelt , acronimo di Safety Belt , azienda produttrice di cinture di sicurezza e sedili per auto . Oggi, Sabelt fornisce 7 team su 10 di Formula 1 e i principali team del Motorsport , come per esempio Ferrari , PORSCHE , ALPINE , CUPRA ), e grazie ad un’attenzione nella diversificazione alla clientela si è affermata come fornitore delle più prestigiose case automobilistiche come Ferrari , McLaren , Aston Martin , ALPINE , Maserati , Abarth e CUPRA . Una visione di lungo termine, il coraggio e la capacità di innovare sono elementi portanti nella storia di Sabelt , hanno segnato le scelte passate e continuano a guidare l’azienda nelle decisioni future.  La recente scommessa di Sabelt di sviluppare al suo interno una linea di cinture di sicurezza non solo automotive, ma anche per il settore spazio e aviazione ne sono la dimostrazione. Oggi,  Sabelt è un’azienda con un forte focus

PIRELLI P Zero Corsa per PAGANI Utopia

Immagine
PAGANI Utopia , la più recente creazione di Horacio Pagani presentata al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano , nasce con pneumatici  PIRELLI P Zero Corsa . Per assecondare le richieste dell’atelier di hypercar, PIRELLI ha realizzato un pneumatico in grado di dare prestazioni elevate in ogni condizione di guida, ma anche di offrire comfort a bordo ed esaltare le qualità dinamiche dell’auto e le sensazioni trasmesse al guidatore. Per raggiungere questo obiettivo, PIRELLI ha scelto il PIRELLI P Zero Corsa , che attinge molto dall’esperienza nel motorsport: le tecnologie contenute nelle mescole e nel battistrada fanno sì che questo prodotto sappia gestire valori di potenza e coppia molto elevati, pur senza richiedere condizioni specifiche di temperatura o terreno.  Partendo da questa base,  PIRELLI  ha ampliato ulteriormente la versatilità del pneumatico offrendo quelle caratteristiche di comfort che fanno parte del progetto immaginato da Horacio

Volkswagen Golf 7 R, preparazione by Candelasport

Immagine
Alla Candelasport non si fermano mai, così come la sete di cavalli sembra non avere limiti. La Volkswagen Golf 7 R con i suoi 300 CV è un mezzo che, già in configurazioni di serie, offre prestazioni eccezionali. Eppure, qualcuno ha bussato alla porta della Candelasport per avere qualcosa di più. In questo caso, l'intervento ha riguardato la rivisitazione della gestione elettronica del motore e del cambio DSG . Un secondo intervento ha interessato lo scarico. Sebbene la Volkswagen Golf 7 R sia di per sé un gioiello, si sa... per i preparatori c'è sempre spazio per migliorare.  " Per la gestione delle mappe motore, mi sono affidato ancora al programmatore CMD , così come faccio ormai da parecchi anni. A mio avviso, si tratta di un'azienda che realizza strumentazione leader al mondo, soprattutto per l'esecuzione di questo genere di lavori. Noi italiani pensiamo sempre che al di fuori dei nostri confini ci sia sempre il meglio per ogni cosa, ma per quanto riguar

Veicoli elettrici, molti italiani non sanno che esistono pneumatici specifici per quest'applicazione

Immagine
Un sondaggio di Apollo Tyres ha dimostrato che la maggior parte degli automobilisti italiani non è a conoscenza dell'esistenza di pneumatici specifici per i veicoli elettrici. Apollo Tyres , inoltre, prevede di lanciare uno pneumatico VREDESTEIN specifico per i veicoli elettrici. Una nuova indagine condotta da Apollo Tyres ha evidenziato che il 54% degli automobilisti italiani non è a conoscenza della possibilità di acquistare pneumatici appositamente sviluppati per i veicoli elettrici ( EV ). L'azienda ha intervistato 1.000 automobilisti per stabilire il grado di conoscenza dei pneumatici per veicoli elettrici e alcuni aspetti legati al loro utilizzo.  Sono i conducenti di veicoli non elettrici a conoscere di meno questi pneumatici. Il 57% dei proprietari di auto a benzina e diesel ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’esistenza di pneumatici specifici per EV ; un dato che si attesta al 36% per i proprietari di veicoli elettrici a batteria e ibridi.  Il sondaggi

Pneumatici GOODYEAR come primo equipaggiamento di Maserati Grecale

Immagine
I pneumatici  GOODYEAR  sono stati scelti come equipaggiamento originale per la prossima Maserati Grecale . Svelata al pubblico lo scorso marzo, la Maserati Grecale appartiene alla nuova generazione della gamma SUV di Maserati . Il pneumatico di serie del nuovo prodotto Maserati sarà il  GOODYEAR Eagle F1 Asymmetric 3 SUV , che contribuirà ad accentuare il profilo sportivo e prestazionale di Maserati Grecale . Il pneumatico è stato realizzato per offrire il massimo comfort ai SUV, garantendo massima aderenza alla strada per sfruttare al meglio la potenza dell'auto. Il pneumatico  GOODYEAR  è il frutto di avanzate ricerche tecnologiche, tra cui la tecnologia SoundComfort .  GOODYEAR Eagle F1 Asymmetric 3 SUV è pronto a offrire maneggevolezza e prestazioni stabili, sia su bagnato, sia su asciutto. Inoltre, GOODYEAR Eagle F1 Asymmetric 3 SUV è pronto anche per l'utilizzo in fuoristrada, offrendo massima sicurezza anche su terreni difficili. Gabs Vruhsebm , Direttore del Dipar

Ferrari, campagna di richiamo per tappo serbatoio liquido freni

Immagine
Diversi modelli Ferrari prodotti tra il febbraio 2005 e luglio 2022 sono oggetto di un richiamo. Il tappo del serbatoio del liquido dei freni potrebbe non essere in grado di fornire la necessaria ventilazione per il mantenimento della pressione atmosferica all'interno del serbatoio stesso. Ciò potrebbe causare la perdita parziale o totale della capacità frenante del veicolo. Questo dice il comunicato A12/01255/22 del servizio di alert della Commissione Europea , comunicato che potete trovare a questo link . Diverse le vetture interessate: Ferrari 612 Scaglietti , Ferrari  F430 , Ferrari F430 Spider , Ferrari F430 Scuderia , Ferrari Scuderia 16M , Ferrari LaFerrari , Ferrari LaFerrari Aperta , Ferrari California , Ferrari California T , Ferrari FF , Ferrari F12 Berlinetta , Ferrari F12 TDF , Ferrari GTC4 Lusso , Ferrari GTC4 Lusso T , Ferrari 488 Pista , Ferrari 488 Ferrari Pista Spider , Ferrari 812 Superfast , Ferrari 812 GTS , Ferrari 812 Competizione , Ferrari Portofino , Fe

Batterie per veicoli elettrici, cinque risposte a cinque domande chiave

Immagine
Presenti ovunque, dalle console dei videogame, al dispositivo con cui probabilmente state leggendo questo testo, e sulle auto. Parliamo delle batterie, uno dei principali componenti dei veicoli ibridi ed elettrici, per cui è naturale che agli utenti possano sorgere delle domande su come funzionano. Francesc Sabaté , Responsabile del Test Center Energy ( TCE ), pioneristico laboratorio di ricerca e sviluppo di SEAT S.A. , ha risposto a cinque domande chiave sulle batterie. Di che cosa sono fatte le batterie? -  " La tecnologia che usiamo nel Gruppo Volkswagen è a base di ioni di litio, nello specifico con la combinazione chimica di nichel, manganese e cobalto ( NMC ) ", ha sottolineato l’esperto del TCE , Sabaté . " Questi elementi formano le celle, che sono le unità più piccole di stoccaggio dell’energia che facilitano la ricarica. Le celle vengono raggruppate in moduli e disposte in pacchi che, insieme all’elettronica di controllo, il sistema di raffreddamento, e il

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

Il grado termico di una candela e i parametri del motore legati ad esso

Ecco come riconoscere il malfunzionamento della valvola EGR

Continental PremiumContact 6 e CrossContact RX per Kia EV6

OSRAM LEDriving EASY, LEDriving BRIGHT e LEDriving INTENSE

Motori V-8: albero motore piatto vs albero motore con perni di manovella a 90° - Cross-plane vs flat-plane

Renault 5 GT Turbo: preparazione by CandelaSport

Motore Ford V-8 5.0 litri: nome in codice Coyote

2020 Toyota GR Yaris, tre versioni sportive all'insegna del piacere di guida: RZ, RS e RC

Il funzionamento della valvola by-pass o blowby nei motori turbo, spesso definita anche valvola pop-off