Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Competizioni

2022 Ford GT Holman Moody Heritage Edition

Immagine
La Ford GT Holman Moody Heritage Edition annunciata da Ford lo scorso 8 aprile, e presentata al recente Salone di New York , ovvero il New York International Auto Show di quest'anno, rende omaggio all'impresa ottenuta dalla squadra corse Ford sul circuito di Le Mans nel 1966 . Si tratta, ovviamente, anche di un omaggio e di una forma di riconoscenza nei confronti del team che, al tempo, seppe innovare con la Ford GT40 MK II . Si tratta di una supercar a produzione ultra limitata e il suo debutto, come anticipato, è avvenuto al recente New York International Auto Show , insieme alla Ford GT40 MK II del 1966 (come visibile in due delle immagini che abbiamo pubblicato poco sopra). La livrea presenta l'esclusiva vernice esterna Holman Moody Gold , elementi a vista in fibra di carbonio ed esclusivi dettagli Heritage Red e Oxford White . Le prime consegne ai clienti hanno preso il via con l'inizio di questa primavera. Archivio immagini: Ford

PEUGEOT SPORT e Capgemini per lo sviluppo di PEUGEOT 9X8

Immagine
PEUGEOT SPORT ha siglato una partnership pluriennale con Capgemini , una delle aziende leader al mondo nella trasformazione digitale, per fornire alla squadra incaricata del programma PEUGEOT 9X8 , iscritta al Campionato del Mondo FIA Endurance , strumenti digitali avanzati. La squadra PEUGEOT SPORT sta preparando il suo ritorno alla massima serie delle gare di endurance l’estate prossima e sfrutterà l’esperienza di Capgemini in materia di dati e applicazione dell'intelligenza artificiale per migliorare le prestazioni della sua rivoluzionaria Hypercar ibrida al simulatore e in condizioni reali di gara. Questa partnership esprime anche l’impegno delle due aziende nella transizione energetica. La condivisione delle capacità di PEUGEOT SPORT e degli strumenti digitali di Capgemini permetterà agli ingegneri, ai piloti e ai meccanici del team di approfondire la loro conoscenza della PEUGEOT 9X8 , accelerando e aumentando il suo potenziale competitivo.  Il nuovo regolamento Hyperca

FIAT 124 Abarth Rally Gruppo 4, FIAT 126 prototipo, Lancia Fulvia Coupé 1.6 HF e Alfa Romeo Alfetta Spider Coupé ad Automotoretrò

Immagine
Cinquant’anni e non sentirli: potrebbe essere questo il motivo conduttore dell’esposizione che l’ente Heritage di Stellantis metterà in campo per la 39esima edizione di Automotoretrò , consolidato evento dedicato alle auto d’epoca che si svolgerà al Lingotto Fiere di Torino dal 28 aprile al 1° maggio . Attingendo infatti dal suo vasto parco di proprietà ( oltre 600 vetture storiche ), l’ Heritag e schiera sul suo stand una FIAT 124 Abarth Rally Gruppo 4 da competizione, il primo prototipo della FIAT 126 uscito dalle linee dello stabilimento di Cassino e la Lancia Fulvia Coupé 1.6 HF che trionfò al Rallye de Monte-Carlo del 1972 condotta da Sandro Munari e Mario Mannucci . La formazione è completata da un esemplare unico, Alfa Romeo Alfetta Spider Coupé disegnata da Pininfarina , prelevata dal Museo Alfa Romeo di Arese : tutte le vetture sono accomunate dal significativo rapporto con l'anno 1972 e dal colore rosso della carrozzeria. In linea con la sua missione di recupe

I freni Brembo del prossimo Campionato del Mondo di Formula 1

Immagine
Brembo riconferma il proprio impegno nel campionato del mondo di Formula 1 che, quest’anno, prende il via dal GP del Bahrain , con la gara in programma il weekend del 18-20 marzo . Grazie all’esperienza accumulata in 47 stagioni di Formula 1 , nel corso delle quali le monoposto con freni Brembo hanno conquistato ben 27 Campionati del Mondo Piloti , 31 Campionati del Mondo Costruttori e trionfato in 463 Gran Premi , il gruppo Brembo ha realizzato nuovi sistemi frenanti personalizzati per ciascuna scuderia e fornirà la gran parte delle monoposto tra materiale idraulico (pinze, pompe e unità by-wire) e componenti di attrito (dischi e pastiglie in carbonio). I freni Brembo avranno un ruolo fondamentale nel 2022 : nella fase di studio dei nuovi impianti frenanti per le monoposto di Formula 1 , i progettisti del gruppo Brembo hanno dovuto lavorare su geometrie inedite in virtù dei nuovi regolamenti, con un’attenzione massima alle performance da ricercare nei nuovi limiti imposti dalla

Alfa Romeo F1 Team ha presentato la monoposto C42

Immagine
Dopo un’intensa settimana di test sul circuito di Barcellona , la  C42 Alfa Romeo F1 Team ORLEN  è stata svelata virtualmente con immagini e video distribuiti a media e appassionati di tutto il mondo. La C42 Alfa Romeo F1 Team ORLEN è la prima macchina prodotta a Hinwil nel rispetto del budget cap 2022 per la nuova era della Formula Uno . Progettata sotto la guida del Direttore tecnico Jan Monchaux , la vettura è radicalmente diversa dal passato, in quanto sfrutta le possibilità offerte dal nuovo effetto suolo, dalle nuove soluzioni aerodinamiche e dai nuovi pneumatici di 18" .  Grazie al nuovo regolamento, la competizione risulterà più serrata, dalle posizioni di vertice fino al fondo della griglia. La  C42 Alfa Romeo F1 Team ORLEN , alimentata da un nuovo e più potente motore Ferrari , è una vettura progettata per dare battaglia, cogliendo tutte le opportunità che si presenteranno in pista. La livrea è un sottile richiamo al passato, in quanto prende ispirazione dalla storia

Quando Walter Röhrl vinse il mondiale piloti Rally sulla Opel Ascona 400

Immagine
Opel e il rally sono legati da una lunga storia. Dopo i successi ottenuti con la Opel Kadett GT/E e la Opel Ascona A , la svolta arrivò con la stagione 1982 . Walter Röhrl vinse il Mondiale piloti Rally con la Opel Ascona 400 a trazione posteriore, lasciandosi alle spalle forti concorrenti a trazione integrale. Accanto all’incredibile lavoro dei tecnici dell’epoca, fu questo pilota davvero speciale che riuscì a trasformare in realtà il sogno di conquistare il titolo. 40 anni dopo i successi conseguiti sulla Opel Ascona 400 , il brillante pilota bavarese può festeggiare un altro importantissimo traguardo. Il 7 marzo 2022 , Walter Röhrl, descritto nel testo Opel Rally Story come " tattico, combattente e stratega d’acciaio, adorato dai tifosi e temuto dagli avversari ", ha compiuto 75 anni. Nell'immagine qui sopra,  Walter Röhrl e  il navigatore   Christian Geistdörfer . Nato a Ratisbona nel 1947 , Walter Röhrl si appassionò allo sport fin da bambino: calcio, canotta

Continental CrossContact Extreme E

Immagine
Per la seconda stagione della serie elettrica offroad Extreme E , che avrà inizio il 19 e il 20 febbraio con il Desert X Prix a Neom , in Arabia Saudita , Continental ha sviluppato un nuovo pneumatico ad alte prestazioni. Nello sviluppo del nuovo modello Continental CrossContact Extreme E , gli ingegneri Continental si sono occupati non solo di migliorare le performance, ma anche di aumentare la percentuale di materiali sostenibili utilizzati, riprogettando completamente la mescola del battistrada e la carcassa del pneumatico.   Nel complesso, il nuovo Continental CrossContact Extreme E  è costituito per circa un terzo da materie prime riciclate e rinnovabili. A questo proposito è utilizzata, per esempio, la silice estratta dalle ceneri della lolla di riso, un residuo da lavorazioni agricole. Nella carcassa, oltre ad acciaio trattato e nerofumo, Continental utilizza per la prima volta anche filato di poliestere ricavato da bottiglie PET riciclate. Grazie all'utilizzo delle bo

Ferrari F1-75, la monoposto per la stagione 2022

Immagine
La Ferrari F1-75 , la monoposto realizzata dalla Scuderia Ferrari per la stagione 2022 del Campionato del Mondo di Formula 1 , è stata presentata online questo pomeriggio dal cuore della Gestione Sportiva di Maranello . La vettura, la sessantottesima realizzata per competere nella massima categoria automobilistica, si caratterizza per una gradazione di rosso inedita, messa a punto appositamente dal Centro Stile Ferrari , per la vettura che porta nel nome l’anniversario che l’azienda celebra quest’anno, i 75 anni dalla fondazione . Il riferimento alla ricorrenza è chiaramente visibile anche sulla livrea, dove il logo celebrativo si unisce alla bandiera italiana, da anni sempre presente sulle monoposto Ferrari . La Ferrari F1-75 propone forme del tutto inedite, figlie dell’interpretazione da parte dei tecnici di Maranello dei nuovi regolamenti entrati in vigore a partire da questa stagione. La fase di progettazione è stata affrontata con un approccio innovativo e non convenzionale. T

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

USAG, il giravite elettrico 324 XP

Auto presidenziali russe: le nuove Aurus

2020 Ford Puma Titanium X 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV, il meglio di ogni mondo

Il grado termico di una candela e i parametri del motore legati ad esso

Formula Italia, a 50 anni dall'esordio

Abarth 695 Tributo 131 Rally

Il funzionamento della valvola by-pass o blowby nei motori turbo, spesso definita anche valvola pop-off

Porsche 911 Sport Classic

Volkswagen lancerà un pick-up e un SUV rugged 100% elettrici negli Stati Uniti