Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Aftermarket

OSRAM LEDriving EASY, LEDriving BRIGHT e LEDriving INTENSE

Immagine
OSRAM ha presentato la nuova gamma di lampade retrofit a LED denominate LEDriving HL per abbaglianti e anabbaglianti. Si tratta di tre famiglie di prodotti:  LEDriving ®  HL EASY ,  LEDriving ®  HL BRIGHT e  LEDriving ®  HL INTENSE . Con un’elevata temperatura di colore e un design molto compatto, le retrofit OSRAM  LEDriving ®  HL forniscono una soluzione semplice per aggiornare i fari delle auto con una luce LED bianca fredda. Qui sopra, le OSRAM   LEDriving ®  HL INTENSE . Qui sopra, le  OSRAM   LEDriving ®  HL BRIGHT . Qui sopra, le  OSRAM   LEDriving ®  HL EASY . Le lampade LED OSRAM sostituiscono le tradizionali lampade alogene. Con la più recente tecnologia LED , queste nuove lampade consentono un'elevata compatibilità e una facile installazione per una gamma ancora più ampia di modelli di auto. Le lampade  LEDriving ®  HL sono compatibili con le soluzioni 12V . Qui di seguito, trovate le caratteristiche delle tre famiglie di lampade LED proposte da OSRAM . OSRAM LEDri

MEDALLION MD-A7 SUV by CST Tires

Immagine
Nato per porsi ai più alti livelli prestazionali presenti sul mercato, il nuovo pneumatico MEDALLION MD-A7   SUV  della casa taiwanese si presenta per adesso con le sole misure più diffuse, ma il range delle disponibilità è destinato a crescere in fretta. CST Tires , marchio distribuito in esclusiva per l’Italia da B.I.S. srl , ha recentemente presentato il nuovissimo MEDALLION MD-A7 , un pneumatico dalle indiscutibili caratteristiche premium, che da oggi è disponibile anche nella versione SUV. Pensato, progettato e realizzato per porsi ai più alti livelli del mercato, il pneumatico  MEDALLION MD-A7   SUV presenta specifiche che secondo i tecnici di  CST Tires , possono essere così riassunte:  grande maneggevolezza,  eccellente tenuta di strada, frenata stabile e in spazi ridotti, bassa resistenza al rotolamento, e  bassissima rumorosità e grande comfort di guida. Tutto questo, grazie a un progetto pensato non soltanto in funzione della sicurezza, ma anche del piacere di guida. Per rag

The Originals Renault Services è la nuova piattaforma dedicata ai collezionisti

Immagine
La nuova piattaforma The Originals Renault Services , disponibile online dal 1° settembre, offre ai collezionisti tutta una gamma di servizi, in particolare la possibilità di inoltrare la domanda per i documenti necessari per l’immatricolazione e il riconoscimento delle auto da collezione della Marca. Il sito propone anche l’accesso diretto all’ e-shop a tutti gli appassionati del brand RENAULT e ALPINE  che desiderano prolungare il piacere con i prodotti derivati. Uno dei servizi disponibili sulla nuova piattaforma permette di richiedere attestati e certificati per le auto da collezione. I proprietari delle auto  RENAULT  e ALPINE che hanno più di 30 anni potranno ora contare su un supporto privilegiato e semplificato, in soli 4 passaggi, per tutte le domande di attestato per ottenere il certificato di immatricolazione con menzione di utilizzo auto da collezione , oppure il certificato di produzione e datazione . Il sito fornisce anche una serie di risposte alle domande che i coll

Volkswagen Golf 7 R, preparazione by Candelasport

Immagine
Alla Candelasport non si fermano mai, così come la sete di cavalli sembra non avere limiti. La Volkswagen Golf 7 R con i suoi 300 CV è un mezzo che, già in configurazioni di serie, offre prestazioni eccezionali. Eppure, qualcuno ha bussato alla porta della Candelasport per avere qualcosa di più. In questo caso, l'intervento ha riguardato la rivisitazione della gestione elettronica del motore e del cambio DSG . Un secondo intervento ha interessato lo scarico. Sebbene la Volkswagen Golf 7 R sia di per sé un gioiello, si sa... per i preparatori c'è sempre spazio per migliorare.  " Per la gestione delle mappe motore, mi sono affidato ancora al programmatore CMD , così come faccio ormai da parecchi anni. A mio avviso, si tratta di un'azienda che realizza strumentazione leader al mondo, soprattutto per l'esecuzione di questo genere di lavori. Noi italiani pensiamo sempre che al di fuori dei nostri confini ci sia sempre il meglio per ogni cosa, ma per quanto riguar

Veicoli elettrici, molti italiani non sanno che esistono pneumatici specifici per quest'applicazione

Immagine
Un sondaggio di Apollo Tyres ha dimostrato che la maggior parte degli automobilisti italiani non è a conoscenza dell'esistenza di pneumatici specifici per i veicoli elettrici. Apollo Tyres , inoltre, prevede di lanciare uno pneumatico VREDESTEIN specifico per i veicoli elettrici. Una nuova indagine condotta da Apollo Tyres ha evidenziato che il 54% degli automobilisti italiani non è a conoscenza della possibilità di acquistare pneumatici appositamente sviluppati per i veicoli elettrici ( EV ). L'azienda ha intervistato 1.000 automobilisti per stabilire il grado di conoscenza dei pneumatici per veicoli elettrici e alcuni aspetti legati al loro utilizzo.  Sono i conducenti di veicoli non elettrici a conoscere di meno questi pneumatici. Il 57% dei proprietari di auto a benzina e diesel ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’esistenza di pneumatici specifici per EV ; un dato che si attesta al 36% per i proprietari di veicoli elettrici a batteria e ibridi.  Il sondaggi

Preparazione FIAT Ritmo Abarth 130TC by Candelasport

Immagine
Siamo stati alla Candelasport per scoprire una delle tante preparazioni messe a punto dal preparatore di Besozzo in provincia di Varese . Protagonista dell’intervento è una gloriosa FIAT Ritmo Abarth 130TC , preparata per affrontare i rally storici. Mario Candela , titolare dell’azienda, ci ha raccontato come tutto è nato: " Lo scorso anno, sono stato contattato dal Sig. Mazzetti Gaetano , pilota di lunga esperienza che, tra l’altro, corse con le vetture da me preparate esattamente 30 anni fa , le gloriose Renault 5 GT Turbo Gruppo N . Vinse il Campionato Rally Piemonte Val d’Aosta che, in quegli anni, si dimostrò difficile e impegnativo, anche a causa del gran numero di partecipanti, tutti ovviamente agguerriti e determinati. Ricordo qualcosa come 55 iscritti nella stessa classe di appartenenza ".  I ricordi di Mario Candela aprono un varco in una delle tante giornate frenetiche di oggi in cui il tempo sembra non bastare mai. È così che Mario Candela , abbandonati per un

KO IRON by FRA-BER, il detergente che rimuove residui ferrosi e calcare

Immagine
KO IRON  è stato pensato per eliminare tutte le contaminazioni depositate sia sulla carrozzeria, sia sui cerchi di tutti i mezzi di trasporto, automobili comprese. Si tratta di una proposta di FRA-BER che non può mancare nel garage di un appassionato. Con KO IRON è possibile rimuovere tutto ciò che difficilmente viene via con i classici lavaggi e con i classici pulitori per cerchi. Privo di acidi, è utilizzabile su tutti i cerchi in acciaio, in lega leggera, su cerchi cromanti e su quelli lucidati. Il prodotto ha una formula low odor (a basso odore di zolfo) capace di aggredire le micro-particelle ferrose.  Durante la sua azione,  KO IRON cambia colore diventando viola, così da donare a questa fase del lavaggio uno spettacolare effetto visivo, nonché segno che il prodotto ha aggredito le particelle ferrose e che pertanto potrà essere risciacquato.  KO IRON è in vendita in due diverse confezioni: flacone spray (no gas) di  750 ml e tanica di  4,54 l . Per quanto riguarda l'u

Le nuove spazzole tergicristallo ad alte prestazioni di Jeep Performance Parts

Immagine
Un sistema di pulizia del parabrezza più efficiente che utilizza meno liquido lavavetri ed elimina virtualmente anche i pochi secondi in cui il vetro offre limitata visibilità. Queste sono le nuove spazzole messe a punto per Jeep Wrangler e Jeep Gladiator . I possessori di Jeep Wrangler e Jeep Gladiator possono contare su una visuale ancora migliore grazie a queste nuove spazzole ad elevate prestazioni proposte da Jeep Performance Parts ( JPP ) all'interno dell'offerta  Mopar . L'elemento chiave dei nuovi tergicristalli è costituito da un insieme di 12 fori , realizzati con tecnologia laser, lungo ciascuna lama , che creano getti in grado di rilasciare il liquido lavavetri per l'intera lunghezza della spazzola, distribuendo il liquido mentre la lama viaggia lungo il suo percorso. " Le nostre spazzole tergicristallo  Jeep Performance Parts  ( JPP ) innovative ad alte prestazioni sono in grado di ripristinare rapidamente la visibilità mentre si affrontano i perc

I motori a iniezione diretta e il fenomeno delle accensioni anticipate, il noto LSPI (Low Speed Pre-Ignition)

Immagine
L’abbreviazione LSPI è una sigla che da anni perseguita il settore automotive: Low Speed Pre-Ignition . L' LSPI può provocare battiti in testa soprattutto sui nuovi modelli di auto, con conseguenti gravi danni al motore. L'azienda specializzata in additivi, LIQUI MOLY , propone una soluzione per la gestione di questo genere di problema. Nell'immagine sopra, un pistone danneggiato da un fenomeno di autoaccensione che ha provocato battito in testa. I motori moderni progettati con elevato rapporto geometrico di compressione e con iniezione diretta presentano un rischio maggiore di accensione anticipata in corrispondenza dei bassi regimi, ovvero il fenomeno noto con l'acronimo LSPI ( Low Speed Pre-Ignition ).  Quando il fenomeno ha luogo, la miscela benzina-aria si accende in camera di combustione ancora prima che venga generata la scintilla da parte della candela. Questo battito può causare danni seri al motore. Tale fenomeno non è stato ancora completamente compreso a

2008 Ford Mustang FR500S

Immagine
Questa Ford Mustang venne realizzata per partecipare al campionato Ford Racing Mustang Challenge for the Miller Cup in collaborazione con BFGoodrich . Il  Ford Racing Mustang Challenge for the Miller Cup fu un campionato dedicato alle Ford Mustang GT modificate direttamente dal costruttore. Chiunque, al tempo, avrebbe potuto acquistare una vettura di questo genere. A prescindere da ciò che fu il campionato vero e proprio, sono interessanti le modifiche che Ford utilizzò per migliorare le prestazioni della vettura. Chi fosse stato interessato all'acquisto di questo mezzo, avrebbe dovuto sborsare $75.000 di allora.  La vettura non fu altro che una Ford Mustang GT modificata con componenti e soluzioni che ne migliorarono le prestazioni.  Il motore venne portato ad una potenza massima di 325 HP , scelta obbligata per mantenere bassi i costi. Il propulsore fu preparato con una mappatura Ford appositamente studiata e pensata per lavorare di concerto con il sistema di aspirazione

Continental PremiumContact 7, arriverà il prossimo autunno

Immagine
Il nuovo pneumatico  Continental PremiumContact 7 sarà disponibile presso i rivenditori nell' autunno 2022 . Grazie alle nuove tecnologie e a un upgrade del design, il  Continental PremiumContact 7  presenta prestazioni di maneggevolezza, frenata e comfort di guida migliorate rispetto al suo predecessore.  Durante lo sviluppo della nuova generazione, Continental si è focalizzata sulla massima sicurezza per tutti i tipi di guida.  In più occasioni, le principali riviste di settore di tutto il mondo hanno premiato il predecessore del  Continental PremiumContact 7 : Auto Zeitung ha assegnato al  Continental PremiumContact 6  la valutazione altamente raccomandato nel test sui pneumatici estivi 2021 (numero della rivista 5/21, pag. 86).  Nel test sui pneumatici estivi 2022 , condotto invece da ADAC , ÖAMTC e TCS , il Continental PremiumContact 6 si è classificato al primo posto, come l'anno precedente.  Continental PremiumContact 7  partirà da questi successi. Con le prime mi

2007 Ford Mustang GT, aggiunta di un impianto di sovralimentazione

Immagine
Ho una Ford Mustang GT del 2007 e vorrei montare un impianto di sovralimentazione. Secondo voi, dovrei prevedere la sostituzione di altri componenti? Questa è una delle domande più ricorrenti e molti utenti in possesso di una Ford Mustang GT , prodotta tra il 2005 e il 2010 , sono inclini ad affrontare questo argomento. Dato che la materia è stata, in passato, ampiamente dibattuta tra gli operatori del settore che operano negli Stati Uniti , ecco come andrebbe affrontata l'eventuale modifica. La questione relativa alla sostituzione di altri componenti, secondo i preparatori americani che ormai lavorano da anni su questa unità, rimane tutta legata alla potenza che si vuole raggiungere. In altre parole, il  4.6 l V-8 montato sulla Ford Mustang di quinta generazione , appartenente alla famiglia dei Modular Engines di Ford , è un motore molto robusto. In particolare, monoblocco e albero motore sono in grado di sopportare potenze anche dell'ordine dei 600 CV , senza dare segn

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

Il grado termico di una candela e i parametri del motore legati ad esso

Ecco come riconoscere il malfunzionamento della valvola EGR

Continental PremiumContact 6 e CrossContact RX per Kia EV6

OSRAM LEDriving EASY, LEDriving BRIGHT e LEDriving INTENSE

Motori V-8: albero motore piatto vs albero motore con perni di manovella a 90° - Cross-plane vs flat-plane

Renault 5 GT Turbo: preparazione by CandelaSport

Motore Ford V-8 5.0 litri: nome in codice Coyote

2020 Toyota GR Yaris, tre versioni sportive all'insegna del piacere di guida: RZ, RS e RC

Il funzionamento della valvola by-pass o blowby nei motori turbo, spesso definita anche valvola pop-off