2021 - Hyundai Tucson, intensa sessione di test




Nuova Hyundai Tucson ha superato con successo gli ultimi test e controlli di qualità. Dopo un intenso periodo di sviluppo tra i centri prove di Hyundai e le strade e i terreni di tutto il mondo, il modello è stato affinato in Repubblica Ceca e Austria in vista del suo lancio sul mercato. Nuova Hyundai Tucson è la quarta generazione del SUV best-seller di Hyundai, nonché la prima versione sviluppata con il nuovo linguaggio stilistico di Hyundai, ‘Sensuous Sportiness’. Nuova Tucson offre anche dinamiche di guida brillanti, grazie a powertrain e trasmissioni molto reattivi, abbinate a caratteristiche di praticità per l’utilizzo quotidiano, dalla trazione integrale alle capacità di traino. La qualità dei suoi veicoli rappresenta una priorità per Hyundai, dimostrata dai numerosi premi conquistati negli ultimi anni. Nel 2020 l’U.S. Initial Quality Study assegnato da J.D. Power, azienda nota per le sue accreditate indagini di mercato, ha nominato la terza generazione di Tucson come il miglior compact SUV sul mercato.

2021 - Hyundai Tucson, intensa sessione di test

"Hyundai si impegna a produrre veicoli con la più elevata qualità. Questo impegno si concretizza anche con il miglior pacchetto di servizi disponibile: 5 anni di garanzia a chilometraggio illimitato per la tranquillità dei clienti", ha dichiarato Andreas-Christoph Hofmann, Vice President Marketing e Product di Hyundai Motor Europe. "Grazie agli approfonditi test effettuati su Nuova Hyundai Tucson in vista del lancio, i clienti possono essere sicuri di scegliere uno dei migliori modelli sul mercato per qualità iniziale e di lunga durata".

2021 - Hyundai Tucson, intensa sessione di test

Negli ultimi mesi Nuova Hyundai Tucson è stata sviluppata e collaudata in Europa, attraverso test dinamici, prove di durata e di accelerazione sul circuito più impegnativo al mondo, il famoso Nürburgring Nordschleife. Con l’obiettivo di soddisfare le elevate aspettative dei clienti europei, inoltre, Nuova Hyundai Tucson è stata sottoposta a rigorosi test sulle strade pubbliche di tutta Europa: dall’inteso freddo degli inverni in Svezia, alle prove della capacità di traino nelle Alpi, fino alle alte temperature nel sud della Spagna. Durante il periodo di test effettuati in un centro prove dedicato in Repubblica Ceca, Nuova Tucson ha dimostrato le proprie qualità in tutte le diverse condizioni ed è stata messa alla prova in differenti scenari. In quanto SUV autentico, la trazione integrale, la distribuzione della coppia, il controllo della frizione e la coppia a basse velocità sono stati testati approfonditamente per permettere la guida di Nuova Tucson sui terreni più impegnativi senza scendere a compromessi.

2021 - Hyundai Tucson, intensa sessione di test

2021 - Hyundai Tucson, intensa sessione di test

Sulle strade più impervie, per esempio, gli ingegneri di Hyundai hanno verificato la solidità dell’intera struttura del modello guidando il veicolo su due ruote opposte e aprendo tutte le portiere, il portellone posteriore e il tetto panoramico, per poi richiudere tutto senza problemi confermando l’ottima rigidità complessiva del modello. Per testare rumore e vibrazioni del veicolo i tecnici hanno lavorato su apposite superfici NVH (Noise Vibration Harshness), che hanno consentito l’individuazione di alcuni rumori anomali emessi in determinate situazioni, poi prontamente ridotti per garantire la migliore esperienza per i clienti di Nuova Tucson. Ogni superficie ha fornito una diversa frequenza di rumore, consentendo test approfonditi. Nuova Hyundai Tucson è stata testata anche in acqua, così da permettere un controllo sulla corretta tenuta, anche alle più elevate velocità, di alcune componenti come la copertura sottoscocca e i parafanghi. In aggiunta, i tecnici hanno verificato la capacità del modello di percorrere agevolmente guadi profondi dai 20 cm ai 30 cm, mentre il freno a mano, l’Autohold Assistant e il Downhill Brake Control hanno dovuto dimostrare la loro durabilità su colline ripide con pendenze tra il 30% e il 45%. Anche la frizione è stata messa alla prova nelle condizioni più estreme, ad esempio durante la ripartenza su un pendio, per garantire che Nuova Tucson è pronta per le sfide di tutti i giorni. Dopo aver dato prova in Repubblica Ceca della sua durabilità, Nuova Hyundai Tucson ha dimostrato la propria capacità di traino sulle Alpi austriache. Sulla montagna di Grossglockner, gli ingegneri Hyundai hanno guidato Nuova Hyundai Tucson con un rimorchio su un percorso impegnativo, testando il comportamento del veicolo in salita, in discesa e in curva.

2021 - Hyundai Tucson, intensa sessione di test

È ora in corso la sessione finale dei test, che permetterà ai tecnici Hyundai di integrare sul modello di produzione le più recenti scoperte, garantendo ai futuri clienti di Nuova Hyundai Tucson un’esperienza di guida divertente e affidabile. Tucson è il modello best-seller di Hyundai in Europa, dove sono stati venduti 1,4 milioni dei 7 milioni di unità vendute a livello a globale a partire dal suo lancio nel 2004. Nuova Tucson verrà prodotta nello stabilimento Hyundai Motor Manufacturing Czech (HMMC), in Repubblica Ceca, diventando così la terza generazione di Tucson a essere prodotta in Europa, per l’Europa. L’anteprima mondiale di Nuova Tucson si è tenuta lo scorso 15 settembre.

Chi è Hyundai Motor Company

Fondata nel 1967, Hyundai Motor Company fa capo a Hyundai Motor Group. Con 110mila dipendenti, Hyundai è presente in tutto il mondo con 8 stabilimenti produttivi e 7 Centri R&D: quella di Ulsan in Corea del Sud è la più grande fabbrica di auto al mondo (si estende su 5 milioni mq e produce 5.600 auto ogni giorno). In Europa, Hyundai conta 2 fabbriche in Repubblica Ceca e Turchia (capacità produttiva complessiva: 600mila vetture/anno), 2.100 showroom e genera 155mila posti di lavoro (tra occupazione diretta e indotto). Secondo la classifica “Best Global Brands 2019” di Interbrand, il marchio Hyundai è al 6° posto tra quelli di auto, pur essendo il più giovane, e al 36° in assoluto tra i maggiori brand del mondo (il valore supera USD 14 miliardi, +4,6% rispetto al 2018). Hyundai è l’unico Costruttore a offrire una gamma Green completa, con tutte e 5 le principali alimentazioni sostenibili: elettrica, full hybrid e mild-hybrid, plug-in hybrid e idrogeno. Hyundai Motorsport (inaugurata nel 2013 in Germania, Alzenau) partecipa dal 2014 al Mondiale Rally WRC con la i20 Coupe WRC sviluppata in house e ha vinto il Campionato Costruttori nel 2019, mentre nel Mondiale WTCR (World Touring Cup Car) Norbert Michelisz, pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse, ha vinto il campionato 2019 confermando la Hyundai i30 N TCR ai vertici della categoria TCR globale per il secondo anno consecutivo. Nello sport, Hyundai è anche Partner Ufficiale FIFA (dal 1999 al 2022) e, nella Serie A italiana, Partner Ufficiale di AS Roma. In Italia, forte di una rete di 115 concessionarie, Hyundai rappresenta circa il 2,6% del mercato, con oltre 50mila esemplari venduti (dati UNRAE 2019). Oltre il 90% delle Hyundai commercializzate in Italia è disegnato, sviluppato e costruito in Europa. Tutte le Hyundai vendute in Italia vantano la garanzia Hyundai “5 anni a Km illimitati”.

Archivio immagini: Hyundai




Commenti

Articoli recenti

2021 Audi Q3 e Audi Q3 Sportback sono disponibili con nuovi allestimenti

2021 - Fiat Panda, 40 anni di successi

Motore Fiat Ritmo Abarth 130 TC - Motori italiani che hanno fatto scuola

Renault 5 GT Turbo: preparazione by CandelaSport

Le ammiraglie Opel, dalla Kapitän alla nuova Opel Insignia

Pirelli spiega come scegliere tra pneumatici invernali e all season

2021 - Audi e-tron GT, come viene prodotta e come viene realizzato l'e-sound

2020 - Bmw 128ti, torna il badge "Turismo Internazionale"

1995 - Opel Corsa Eco 3, il prototipo che consumava 3 litri per 100 km

Ford 3.5-liter PowerBoost™ engine, tortured and tested