Post

Delta è partner di Webasto per la gestione termica dei moduli sensori da tetto

Immagine
Delta , un leader globale nelle soluzioni di alimentazione e gestione termica, ha annunciato lo scorso 18 novembre, una partnership con Webasto , azienda leader mondiale nelle soluzioni di tetti per automobili. Con questa partnership, Webasto ha sfruttato l'esperienza di Delta nei componenti di gestione termica attiva e passiva e il supporto tecnico per lo sviluppo dei suoi moduli sensori da tetto ( Roof Sensor Modules , RSM ). Grazie al Modulo sensore da tetto, Webasto contribuisce a dare forma al futuro della guida autonoma. Michael Respondek , Executive Vice President Roof & Components Europe di Webasto , ha dichiarato: " Insieme ai nostri partner siamo riusciti a integrare la tecnologia dei sensori nel tetto dell'auto in un modo visivamente piacevole. Grazie all'esperienza di Delta nel settore dell'auto, combinata con le sue competenze nelle soluzioni di gestione termica, la nostra collaborazione sugli RSM aiuterà questo settore a compiere notevoli pas

Lancia, 115 anni di storia e 60 anni dalla nascita della Lancia Flaminia Presidenziale

Immagine
Nella cornice del Palazzo del Quirinale , il marchio Lancia ha festeggiato i suoi 115 anni di storia e i 60 anni della Lancia Flaminia Presidenziale . " Lo scorso 27 novembre è stato un giorno speciale per il nostro marchio e per il nostro Paese e questa doppia celebrazione ci riempie di orgoglio ", ha affermato Luca Napolitano , CEO di Lancia . " La Presidenza della Repubblica ci ha concesso di combinare i 115 anni del marchio con i 60 anni della Lancia Flaminia Presidenziale , offrendoci lo sfondo del Palazzo del Quirinale . Due festeggiamenti così significativi per Lancia che ha prodotto auto bellissime, frutto dell’ingegno creativo di tanti ingegneri e progettisti, dallo stile senza tempo e che sono diventate delle vere portabandiera dell’ Italia in tutto il mondo. E facendo leva su questa storia gloriosa siamo pronti per affrontare il nostro piano a 10 anni verso una mobilità sempre più sostenibile ". Il marchio Lancia venne fondato a Torino il 27 novem

Immagini dal passato, Ford RS 200 al Rally di Svezia

Immagine
La Ford RS 200 iniziò la stagione del 1986 alla grande: si classificò infatti terza assoluta al Rally di Svezia . L'appuntamento successivo sarebbe stato il Rally del Portogallo , che si sarebbe disputato dal 4 al 9 marzo del 1986 . A condurre le due Ford RS 200 ci avrebbero pensato Blonqvist e Grundle . Recuperata dagli archivi di Cars by Images , questa foto inaugura la una nuova rubrica, Immagini dal passato , attraverso la quale torneremo indietro nel tempo per ricordare i modelli, i personaggi e le vicende che hanno costruito la meravigliosa storia dell'automobile. Archivio immagini: Ford (dagli archivi di Redazione di Cars by Images )

Bosch, ricambi rigenerati e programma eXtra Ricambisti

Immagine
Contribuire alla compensazione nell’atmosfera delle emissioni di  CO 2  attraverso la piantumazione di alberi in zone deforestate in Italia : questo uno degli obiettivi di eXtra Ricambisti , la terza edizione del programma di fidelizzazione di Bosch Automotive Aftermarket attiva fino a dicembre 2022. Acquistando almeno un motorino d’avviamento o alternatore della gamma Bosch Exchange tra l’1 e il 31 dicembre 2021 , i Ricambisti Partner contribuiranno alla salvaguardia dell’ambiente e alla tutela del paesaggio e della biodiversità nella nostra penisola. La campagna di Bosch Automotive Aftermarket sostiene Regala un albero , il progetto di salvaguardia ambientale attivo in Italia . Grazie agli acquisti effettuati dai Ricambisti Partner nel mese di dicembre 2021, infatti, Bosch contribuirà alla piantumazione di alberi nel territorio della Sila , in Calabria , tra aprile e luglio 2022.  Al termine della campagna, verrà poi svolta un’estrazione finale tra i Ricambisti Partner aderent

ZF e Microsoft Cloud insieme per la digitalizzazione, la connettività, la guida autonoma e l'efficienza aziendale

Immagine
ZF entra in una fase successiva della digitalizzazione ampliando la sua collaborazione strategica con Microsoft . La società di tecnologie per la mobilità creerà una piattaforma olistica di dati e integrazione, ZF Cloud , per digitalizzare tutti i processi produttivi industriali, operativi e aziendali di ZF sulla piattaforma cloud Microsoft Azure . Le nuove capacità elaboreranno l'enorme volume di dati generato dai veicoli che utilizzano le tecnologie ZF per ottimizzare ulteriormente la connettività dei componenti ZF e consentire funzionalità del veicolo completamente nuove, tra cui la guida automatizzata e le navette autonome . Nell'immagine sopra, s i prevede che il 70% del traffico dati in ZF Cloud proverrà da sensori del veicolo che abilitano nuove funzioni. Un esempio: il nuovo sensore di livello di altezza ZF fornisce un feedback continuo sulle condizioni stradali attraverso ZF Cloud e può avvisare in tempo reale gli utenti della strada di danni alla strada e ost

Opel Astra, le origini del nome

Immagine
Da 30 anni a questa parte, Opel Astra è un nome molto familiare per gli automobilisti di tutta Europa . Tutto iniziò nel settembre del 1991 , quando la prima generazione di Opel Astra fu presentata ufficialmente al Salone di Francoforte . La vettura venne identificata come Opel Astra-F, per quel modello fu la naturale prosecuzione di un altro. Sopra, una vista in sezione di una Opel Astra-F del 1991 . Nei tre decenni precedenti, la Casa tedesca aveva prodotto cinque serie della Opel Kadett , contraddiste infatti dalle prime cinque lettere dell’alfabeto (e qui si svela il piccolo mistero) per realizzare le quali aveva realizzato a Bochum , in Germania , uno stabilimento dedicato.  Di qui lo slogan, particolarmente indovinato, " A new factory, a new car"  (una nuova fabbrica, una nuova automobile) che nell'estate del 1962 accompagnò il ritorno della Opel Kadett sul mercato. Già, perché quello della Opel Kadett del 1962 fu un ritorno sul mercato, visto che dal 1936 al

OSRAM amplia la propria gamma con le nuove lampade OSRAM LEDriving® XTR

Immagine
OSRAM , società leader nel campo dell'elettronica e in particolare dell'illuminotecnica, ha annunciato un ampliamento di gamma con le nuove lampade OSRAM LEDriving® XTR , innovativi elementi a LED retrofit per uso nell'offroad. La tecnologia avanzata messa in campo da  OSRAM , grazie ad una ventola silenziosa ottimizzata fino a 10.000 giri/min , assicura la migliore dissipazione termica tramite raffreddamento. Le nuove lampade LEDriving XTR , inoltre, donano un look moderno ed elegante all’auto, grazie ad una temperatura di colore cool white a 6.000 K per una luminosità veramente eleveta. Con la tecnologia di ultima generazione BeamGuide e un design intelligente, queste lampade garantiscono una distribuzione della luce ottimizzata, in modo da ottenere un fascio luminoso più focalizzato e omogeneo. Secondo OSRAM , queste lampade, oltre ad offrire elevate prestazioni in termini di affidabilità e durata, consentono anche di ottenere un risparmio energetico del 70%  superior

La Porsche 911 GT3 in onore della Porsche 956 che vinse a Le Mans nel 1985

Immagine
Foto, trofei e tute da competizione sono i ricordi tipici di una carriera nel mondo dei motori. Paolo Barilla , vincitore assoluto a Le Mans nel 1985 al volante di una Porsche 956 di sua proprietà, ha scelto invece un modo diverso e molto più dinamico di ricordare il suo più grande successo sportivo: in occasione del suo 60° compleanno, è stato il primo cliente a realizzare un progetto di auto insieme a Porsche Exclusive Manufaktur nell'ambito del nuovo programma Sonderwunsch (che nella nostra lingua suona più o meno come Desideri Speciali ). Il progetto, denominato l'auto dei sogni , ha visto la partecipazione attiva di Porsche Italia , che ne ha seguito da vicino ogni fase di avanzamento. Centralità del cliente e lavoro di squadra sono i valori messi in campo dalla filiale italiana della Casa di Zuffenhausen nel corso dei tre anni impiegati per la realizzazione della vettura, rendendo possibile l’avversi di un sogno. L'imprenditore italiano voleva progettare una Por

Valeo WoodScape, il primo data set open source per telecamere fisheye

Immagine
Valeo , leader mondiale nelle tecnologie ADAS , ha lanciato WoodScape (il nome WoodScape è un omaggio a Robert Wood , che inventò la prima telecamera fisheye nel 1906 ), il primo data set open source per telecamere fisheye con visione surround, con l'obiettivo di portare a un livello superiore la ricerca sulla visione artificiale per la guida e il parcheggio automatizzati. " Con WoodScape , vorremmo incoraggiare chi opera nella ricerca a sviluppare algoritmi di visione artificiale per telecamere fisheye mirate a scenari di automazione di veicoli sia a bassa, sia ad alta velocità, al fine di rendere le strade più sicure ", ha commentato Marc Vrecko , President of Valeo's Comfort & Driving Assistance Business Group . WoodScape include oltre 10.000 immagini catturate in tutta Europa da diversi veicoli Valeo , utilizzando quattro telecamere fisheye con visione surround specifiche per il settore automotive, e raccoglie annotazioni per una molteplicità di compiti

Audi amplia il reparto Ricerca e Sviluppo di Neckarsulm per le batterie ad alta tensione

Immagine
Il sito, sinora attivo nell’ R&D degli accumulatori dei modelli ibridi plug-in, espanderà le proprie competenze alle vetture BEV , divenendo il principale competence center europeo dei quattro anelli per la mobilità elettrica. La riqualificazione dei collaboratori è iniziata a fine 2020 . Entro il 2023 entrerà in funzione un innovativo test center per le batterie, a completamento della conversione elettrica dello stabilimento. Nello stabilimento di Neckarsulm , Audi amplia le competenze nel campo della mobilità elettrica. " Le batterie ad alta tensione e i motori elettrici costituiscono il cuore della new mobility e sono cruciali per la radicale riduzione della carbon footprint del Brand. Ecco perché stiamo rafforzando sistematicamente lo sviluppo di questi componenti ", ha affermato Oliver Hoffmann , Membro del Board per lo sviluppo tecnico di Audi AG .  Il reparto R&D per le batterie ad alta tensione dei modelli ibridi plug-in è attivo da tempo: ciò significa c

Porsche 718 Cayman GT4 RS

Immagine
Quando i 500 CV ( 368 kW ) di un motore centrale si uniscono ad un peso a vuoto di 1.415 kg , allora è giunto il momento di ridefinire il concetto di piacere di guida : la Porsche 718 Cayman GT4 RS è il nuovo modello di punta della serie 718 , un'auto da guidare senza compromessi, progettata per sorprendere con la sua struttura leggera, un telaio avanzato, un'aerodinamica sofisticata e un sound unico. La Porsche 718 Cayman GT4 RS si impone come la regina della gamma di compatte a motore centrale. Sul circuito del Nürburgring ha surclassato la gemella, la Porsche 718 Cayman GT4 , di oltre 23 s . Il motore aspirato a 6 cilindri , già noto alla Porsche 911 GT3 Cup da corsa e alla Porsche 911 GT3 di serie, costituisce il fulcro di una vettura sportiva concepita per offrire il massimo piacere di guida. L’unità raggiunge i 9.000 giri/min . Rispetto alla Porsche 718 Cayman GT4 , la Porsche 718 Cayman GT4 RS ha 80 CV ( 59 kW ) in più, con un conseguente rapporto peso/potenza d

Hyundai Grandeur Heritage Series EV Resto-mod

Immagine
Per celebrare il 35° anniversario di Hyundai Grandeur , i designer di Hyundai hanno progettato per il modello originale un restyling retro-futuristico, per trovare nuova ispirazione per il futuro. La prima generazione di  Hyundai Grandeur  rinasce con un powertrain completamente elettrico, esterni Parametric Pixel e interni con architettura audio, mantenendo gli elementi stilistici degli anni '80. Hyundai continuerà a riscoprire i valori della sua storia attraverso altre Heritage Series . Hyundai festeggia il 35° anniversario della sua berlina ammiraglia  Hyundai Grandeur  del 1986 con un elettrizzante restomod retro-futuristico. Hyundai ha sviluppato la  Hyundai Grandeur Heritage Series per riscoprire il significato simbolico della berlina originale e trovare nuova ispirazione per i design futuri. Il team di design di Hyundai ha reinterpretato la  Hyundai Grandeur  di prima generazione come un'auto completamente elettrica con l'illuminazione esterna Parametric Pixe

Articoli popolari

Il motore Toyota 2JZ-GTE, ancora oggi una leggenda

1991 Opel Calibra Turbo, 204 CV, trazione integrale e velocità massima di 245 km/h

Opel Astra, le origini del nome

Le auto realizzate dopo il Maggiolino che non furono mai prodotte in serie

OSRAM amplia la propria gamma con le nuove lampade OSRAM LEDriving® XTR

Evoluzione della Fiat Ritmo dal 1978 al 1985

2021 Audi Q3 e Audi Q3 Sportback sono disponibili con nuovi allestimenti

Hyundai Grandeur Heritage Series EV Resto-mod

Haval H2: arriva sul mercato il restyling

ZF e Microsoft Cloud insieme per la digitalizzazione, la connettività, la guida autonoma e l'efficienza aziendale